Tilly Dunnage (Kate Winslet) torna dopo molti anni nel piccolo paese dove era cresciuta: vi torna dopo che la madre (Judy Davis) l’ha forzatamente allontanata quando tutti i cittadini l’hanno additata come colpevole dell’uccisione di un suo compagno di classe all’età di soli dieci anni. Tilly ha fatto carriera nel mondo della moda, frequentando i circoli più esclusivi: ora è alle prese con i suoi concittadini mentalmente arretrati e ancora pieni di rabbia per ciò era successo ma adorano i suoi vestiti, e la dotata sarta non si farà scappare la sua personale vendetta. Kate Winslet è sempre bella da vedere, insieme alla fotografia e all’ambientazione molto curate e d’impatto, la trama però lascia molto a desiderare e in molte parti risulta un pastone davvero poco credibile.

 

TITOLO: The dressmaker – Il diavolo è tornato (The dressmaker)

GENERE: Commedia / Drammatico

REGIA: Jocelyn Moorhouse

CAST PRINCIPALE: Kate Winslet, Judy Davis, Liam Hemsworth, Hugo Weaving

ANNO: 2015

DURATA: 118 min

VALUTAZIONE: 6-/10

CURIOSITA’: Il film è stato in sviluppo per tredici anni prima che venisse realizzato

QUOTE: “E’ tornata la stronza!”

 

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

 

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.