In questa nuova uscita della rubrica dedicata alle vostre ricette culinarie, Stefania ci presenta la ricetta del Vitello Tonnato.

vitellotonnato
Vitello tonnato

Un piatto decisamente estivo dagli aromi e profumi intensi, tipico della cucina piemontese ma molto apprezzato anche in bergamasca.

INGREDIENTI (per sei persone)

1 Kg di vitello (a scelta tra noce, magatello o girello), 300 grammi di tonno sott’olio, 30 grammi di capperi dissalati, 4 uova, vino bianco secco1 cucchiaio di aceto di vino bianco, 2 foglie di alloro, 5 foglie di salvia, 1 costa di sedano, il succo di 1 limone, sale e olio di oliva q.b..

PREPARAZIONE

Marinare il vitello nel vino bianco insieme all’alloro, alla salvia, ad un pizzico di sale e al sedano e lasciare per circa 12 ore in modo che si ammorbidisca e acquisti un sapore particolare. Trascorso il tempo necessario togliere le erbe aromatiche e sistemare il vitello in una casseruola insieme al vino bianco rimasto e versare acqua fredda in modo da coprire la carne. Cuocere per circa 1 ora con coperchio e senza mai girare.

Preparare le uova sode e, una volta che il vitello è completamente cotto, toglierlo dalla pentola e metterlo a raffreddare. Frullarle il tonno assieme ai tuorli delle uova, ai capperi, all’aceto bianco, al succo di limone e a mezzo bicchiere d’olio d’oliva.

Se la salsa dovesse essere troppo secca aggiungere un pochino di brodo ricordandosi di frullare.

Affettare sottilmente il vitello solo quando è completamente freddo e ricoprirlo con la salsa, decorando con qualche cappero e del prezzemolo fresco, ed il piatto è pronto.

Stefania Balduzzi

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.