Yankee Run a Songavazzo e Colere: il 13 e 16 agosto atletica show con la sfida ad eliminazione fra i big runner.

Foto Filippo Servalli

Un’esibizione podistica ad invito con formula all’americana: è la Yankee Run, lo show che porta l’atletica d’élite sul territorio, nei paesi e nelle città. La kermesse organizzata dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti dà appuntamento domenica 13 agosto a Songavazzo e mercoledì 16 agosto a Colere.

Si tratta di una gara ad invito, nella quale daranno spettacolo alcuni fortissimi atleti chiamati a sfidarsi in una corsa ad eliminazione con formula all’americana. La competizione prevede un breve tracciato cittadino di circa 300 metri lungo il quale gli atleti sfilano a velocità controllata per alcune tornate. A questo punto viene dato lo start alla sfida con l’eliminazione dell’ultimo arrivato per ogni manche. Con l’assottigliamento del plotone iniziale di giro in giro, si arriva alla conclusione con solo tre podisti a contendersi la vittoria allo sprint finale.

La kermesse vedrà il via domenica sera alle ore 21 lungo un percorso nel cuore del paese di Songavazzo: i corridori si daranno battaglia lungo il breve tracciato transennato. Mercoledì sera alla stessa ora sarà il turno di Colere, in Val di Scalve.

Una corsa in cui la tecnica e la velocità non sono tutto; indispensabile è la tattica. Le gambe non bastano, serve la testa per fare la differenza. Ciascun atleta adotta strategie diverse, del tutto personali, per cercare di vincere.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.