Nel weekend prodotti locali protagonisti a Rovetta con la “Festa della Patata e del Mais rostrato rosso”. Degustazioni e mostra mercato di prodotti artigianali per le vie del paese.

Piazza Ferrari allestita a tema

Torna a Rovetta la “Festa della patata e del mais” che, per la sua undicesima edizione, punta ad essere più che mai un ritorno alle origini contadine, con la promozione di eccellenze locali quali sono la Patata ed il Mais rostrato rosso.

La patata di Rovetta

Si parte sabato 16 alle ore 11.00, con l’inaugurazione della mostra “La storia locale attraverso gli oggetti di uso quotidiano”, presso il Centro Museale. Nel pomeriggio, alle 15.30, la sfilata dei gruppi partecipanti darà il via ufficiale alla manifestazione e alla mostra mercato di prodotti artigianali per le vie del paese.

In serata cena a base di prodotti tipici locali e, a seguire, alle ore 21.00 rappresentazione teatrale “Patate patate e amò patate” a cura del gruppo “I Disperacc” di Castione in Piazza Ferrari.

Il Mais rostrato rosso

Domenica 17 la manifestazione prende il via alle 10 con l’inaugurazione dell’allestimento dell’associazione Rosso Mais presso il centro museale e con la tavola rotonda “Messico, culla del mais” a cura del CREA-Maiscoltura di Bergamo. A seguire apertura del punti ristoro nel centro del paese e dalle 15.00 sfilata dei gruppi partecipanti.

Anche in questa giornata, alle ore 16, verrà riproposta la rappresentazione teatrale “Patate patate e amò patate” seguita da canti e balli dei gruppi folkloristici. La chiusura della manifestazione avverrà alle 18 con la celebrazione della Santa Messa in latino, nella chiesa parrocchiale di Tutti i Santi.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.