info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > L’atletica piange Jerry Bertocchi, il 52enne di Nembro campione tricolore di corsa ad ostacoli
Cronaca

L’atletica piange Jerry Bertocchi, il 52enne di Nembro campione tricolore di corsa ad ostacoli

Si è spento ieri a Bergamo il campione indiscusso di corsa ad ostacoli Luigi Bertocchi, 52enne di Nembro, due volte campione italiano assoluto e campione mondiale militare. Atletica bergamasca in lutto per la scomparsa di Luigi Bertocchi, per tutti “Jerry”, il 52enne di Nembro due volte campione italiano assoluto di corsa ad ostacoli e due volte […]

Si è spento ieri a Bergamo il campione indiscusso di corsa ad ostacoli Luigi Bertocchi, 52enne di Nembro, due volte campione italiano assoluto e campione mondiale militare.

Atletica bergamasca in lutto per la scomparsa di Luigi Bertocchi, per tutti “Jerry”, il 52enne di Nembro due volte campione italiano assoluto di corsa ad ostacoli e due volte campione mondiale militare.

Bertocchi si è spento ieri, venerdì 17 novembre, dopo due anni di malattia, all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove era ricoverato da alcuni giorni in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni.

Vinse il suo primo titolo italiano nella categoria allievi nel 1981, poi fu tricolore juniores indoor nell’84 e sei volte primatista italiano under 20, a soli 19 anni, quando era appena approdato alle Fiamme Gialle.

Nell’86 era ai blocchi di partenza dei Mondiali all’aperto, sulla pista dell’Olimpico di Roma. Proprio nelle gare al coperto ottenne i suoi titoli italiani assoluti: due, nell’86 e nell’87.

Finita la sua carriera, nel 1998, tornò i Val Seriana indossando i panni di allenatore giovanile nell’Atletica Saletti di Nembro.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Sabato 18 novembre a Lovere a Palazzo Tadini apre la...