info@valseriananews.it
Valseriana News > RUBRICHE > SILENZIO IN SALA > Silenzio in sala – Borg McEnroe
SILENZIO IN SALA

Silenzio in sala – Borg McEnroe

La rivalità tennistica tra Björn Borg (Sverrir Gudnason) e John McEnroe (Shia LaBeouf) ha dato vita, tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, a memorabili scontri sui campi da gioco: la pellicola di Janis Metz ripercorre i giorni del torneo di Wimbledon del 1980, in cui Borg può entrare nella storia […]

La rivalità tennistica tra Björn Borg (Sverrir Gudnason) e John McEnroe (Shia LaBeouf) ha dato vita, tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, a memorabili scontri sui campi da gioco: la pellicola di Janis Metz ripercorre i giorni del torneo di Wimbledon del 1980, in cui Borg può entrare nella storia conquistando il suo quinto titolo consecutivo e McEnroe, astro nascente del tennis, può guastargli la festa proprio sul più bello. Due personaggi completamente diversi tra loro, uno freddo e calcolatore, l’altro focoso e irascibile, daranno vita a quello che viene considerato da molti come uno tra i più interessanti ed affascinanti duelli sportivi di sempre. Mi torna alla mente, anche se di tutt’altro stiamo parlando, lo scontro Lauda-Hunt narrato in “Rush” (Ron Howard, 2013), film che mi era piaciuto molto: “Borg McEnroe” è meno frenetico (ovviamente) ma riesce a farsi apprezzare e riesce a descrivere bene i mondi opposti dei due protagonisti.

GENERE: Bopgrafico / Sportivo

REGIA: Janis Metz

CAST PRINCIPALE: Sverrir Gudnason, Shia LaBeouf, Stellan Skarsgård

ANNO: 2017

DURATA: 100 min

VALUTAZIONE: 7/10

CURIOSITA’: Il giovane Borg è interpretato nel film da quello che nella vita reale è il suo vero figlio, Leo

QUOTE: “Ed ora il mondo intero attende che questi due fuoriclasse entrino in campo…come due gladiatori”

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

Linkedin / YouTube / Facebook

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
PromoSerio promuove la Val Seriana e la Val di Scalve...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!