Al via l’edizione 2018 di Albino Classica

Spicca per varietà e qualità dei programmi e degli esecutori la proposta artistica del festival Albino classica 2018, grazie all’impegno dell’associazione Carlo Antonio Marino ed in particolare del suo presidente e direttore artistico, il maestro Natale Arnoldi che riesce a sorprenderci nella sua capacità di intrecciare legami e formulare nuove proposte che di anno in anno arricchiscono il programma del festival.

In cartellone otto concerti (quattro ad Albino) e uno per ogni comune aderente: Casnigo, Cenate Sotto, Nembro e Ranica; due conferenze su temi musicali: la presentazione dell’11 marzo affidata al direttore artistico e al M° Giuseppe Monari responsabile della Casa discografica TACTUS e il 5 maggio presso la Chiesa di S. Bartolomeo di Albino dove il M° dott. Giosuè Berbenni relazionerà sul tema “La dinastia dei Bossi, costruttori d’organi dal 1550”.

Tra gli ospiti di questa edizione si segnalano nomi prestigiosi del panorama musicale: un interessante duo bandoneon e chitarra, con Mario Stefano Pietrodarchi e Luca Lucini, il Coro polifonico Adiemus; l’Orchestra da Camera di Voghera diretta da Alessandro Calcagnile nell’Histoire du soldat” di Srawinskij; il duo flauti dritti e clavicembalo, con Stefano Bagliano e Massimiliano Faraci, che si esibiranno in un programma che prevede musiche del 1600, 1700 e contemporanee; il Duo Roberto Noferini e Chiara Cattani, violino e clavicembalo, e il Quintetto Veneto di Fisarmoniche in un interessante programma fra tradizione e modernità.

Il concerto inaugurale, pezzo forte della rassegna, è previsto per sabato 17 marzo presso la parrocchiale di S. Giuliano Martire ad Albino e avrà come protagonisti il Coro da Camera di Bergamo, l’Orchestra da camera Carlo Antonio Marino diretti dal maestro Natale Arnoldi, con ospiti il soprano Silvia Frigato e il contralto Francesca Biliotti: in programma di Vivaldi credo Rv 591 e di Pergolesi Stabat Mater.  Da non perdere inoltre l’Ensemble barocco Carlo Antonio Marino, formazione ridotta dell’Orchestra specializzata in programmi di musica barocca.

Per consultare la brochure di ALBINO CLASSICA XVII: www.albino.it

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.