info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Con l’Associazione Mosaico 156 posti per la Leva Civica Regionale
Cronaca

Con l’Associazione Mosaico 156 posti per la Leva Civica Regionale

Associazione Mosaico seleziona 156 giovani per la Leva Civica Regionale. Sarà possibile presentare domanda sino alle ore 12 di venerdì 14 settembre 2018. Associazione Mosaico con sede a Bergamo e operante anche in Val Seriana, ha pubblicato, grazie al contributo di Regione Lombardia, l’avviso per la selezione di 156 giovani da avviare in progetti di leva […]

Associazione Mosaico seleziona 156 giovani per la Leva Civica Regionale. Sarà possibile presentare domanda sino alle ore 12 di venerdì 14 settembre 2018.

Associazione Mosaico con sede a Bergamo e operante anche in Val Seriana, ha pubblicato, grazie al contributo di Regione Lombardia, l’avviso per la selezione di 156 giovani da avviare in progetti di leva civica regionale presso enti locali e  del privato sociale. Sarà possibile presentare domanda sino alle ore 12 di venerdì 14 settembre 2018.

Associazione Mosaico ha presentato nei mesi scorsi a Regione Lombardia 55 progetti di Leva Civica Regionale per complessive 156 posizioni e, nelle scorse settimane, è stata pubblicata la graduatoria generale dei progetti da cui risulta che quelli di Associazione Mosaico sono stati tutti approvati con ottimi punteggi.  Lo scorso 24 luglio Associazione Mosaico ha pubblicato sul proprio sito l’avviso di Selezione per 156 giovani da avviare in progetti di Leva Civica Regionale che spaziano in attività di promozione dello sport, assistenza minori, protezione civile e molte altre. I giovani potranno scegliere di presentare domanda in enti del privato sociale (Cooperative sociali, Fondazioni, Associazioni) oppure in enti locali operanti sul territorio lombardo.

Che benefici offre lo strumento di leva civica regionale ai giovani? Rappresenta un primo passo verso il mondo del lavoro in ambito sociale, permette di inserirsi in contesti ed ambienti capaci di conciliare studio e lavoro, offre agli studenti universitari la possibilità di farsi riconoscere il percorso di Leva civica Regionale come tirocinio curriculare all’interno del piano di studio accademico, se coerente con il percorso universitario intrapreso.  Il percorso di leva civica regionale permetterà ai partecipanti di avere maggior autonomia economica: i progetti, che hanno una durata di 12 mesi e un impegno di 30 ore settimanali, prevedono un compenso mensile di € 433,80. Le domande dovranno pervenire ad Associazione Mosaico entro le ore 12,00 del 14/09/2018. Il sistema di selezione prevede due incontri: il primo si svolgerà presso Associazione Mosaico mentre il secondo presso l’ente sede di attuazione del progetto.  L’avvio dei ragazzi è previsto per il giorno Lunedì 01 Ottobre 2018 .La leva civica regionale si sta rilevando un valido  strumento per far conoscere ai giovani sia il mondo del lavoro in ambito sociale che il funzionamento delle realtà locali. In questi percorsi sono previsti corsi di formazione, che non saranno tenuti da semplici docenti bensì da figure con comprovata esperienza in gestione dei servizi sociali. Questa impostazione permette ai ragazzi di conoscere concretamente il funzionamento sia degli enti locali sia degli enti operanti in campo sociale andando oltre le nozioni teoriche. Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di acquisizione delle competenze, come previste negli Standard Professionali Regionali (Q.R.S.P. ) , spendibile nel mondo del lavoro.  Nella sola Provincia di Bergamo Associazione Mosaico è alla ricerca di 62 giovani con un’età compresa tra i 18 ed i 28 anni, residenti in Lombardia da almeno 2 anni, che non abbiano mai svolto percorsi di Leva civica Regionale.

Per presentare domanda è possibile consultare questo link, per qualsiasi informazione è possibile contattare lo 035/25.41.40 o inviare una mail a info@mosaico.org.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Ryanair: Filt Cgil e UilTrasporti, domani sciopero del personale navigante...