Il T.A.R. sospende la Delibera Regionale n. 267 del 28 giugno 2018 in merito alla chiusura del Punto Nascita dell’ospedale di Piario.

A seguito del ricorso al T.A.R., presentato dai Sindaci dell’Alta Valle Seriana e Valle di Scalve, per ottenere la sospensiva e l’annullamento della Delibera Regionale n. 267 del 28 giugno 2018 riguardante la chiusura del Punto Nascita di Piario (leggi di più qui), oggi – 13 settembre 2018 – il Presidente del T.A.R. ha accolto l’istanza di misure cautelari monocratiche sospendendo l’esecuzione della Delibera sopra citata fino alla prossima Camera di Consiglio, durante la quale la sospensione verrà trattata in sede collegiale.

“Questa notizia non significa che la Camera di Consiglio confermerà la sospensiva o e concederà l’annullamento della Delibera e quindi la riapertura del Punto Nascita – ha dichiarato Antonella Luzzana, Presidente dell’Ambito 9 Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve -, ma è il primo passo significativo che dimostra che la scelta condivisa e unanime da parte dei 24 Sindaci di intraprendere un ricorso al Tar, a difesa del territorio, non è stata vana”.

Ogni decisione è dunque rimandata al 3 ottobre data in cui è convocata la camera di consiglio del Tribunale amministrativo di Brescia che si esprimerà in merito.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.