Un ragazzo enigmatico. Una famiglia perfetta. Una maledizione assolutamente inspiegabile. Il dottor Steven Murphy (Colin Farrell) si trova a dover fronteggiare una situazione ai limiti dell’inverosimile quando Martin, un ragazzo conosciuto qualche mese prima, gli annuncia che la sua famiglia morirà entro pochi giorni a meno che l’uomo non uccida, non sacrifichi, un componente a sua scelta dei propri cari. Il dottor Murphy, uomo di scienza, rifiuta di credere alle parole sovrannaturali del giovane, in cerca di vendetta per la convinzione che l’uomo abbia ucciso il proprio padre durante un’operazione… non ci crede fino a che tutte i sintomi previsti da Martin si palesano sui propri due figli.

“Il sacrificio del cervo sacro” è un film che colpisce per la propria perfezione estetica e per la tensione che crea con il passare dei minuti: un film che vola al di sopra della “quotidianità” cinematografica, volendo restare avvolto in un alone di mistero dall’inizio alla fine.

GENERE: Thriller / Drammatico

REGIA: Yorgos Lanthimos

CAST PRINCIPALE: Colin Farrell, Nicole Kidman, Barry Keoghan, Raffey Cassidy

ANNO: 2017

DURATA: 121 min

VALUTAZIONE: 7/10

CURIOSITA’: Colin Farrell ha ammesso di essersi sentito nauseato dopo aver letto lo script del film per la prima volta

QUOTE: “Che ragazzo affascinante! Come è morto suo padre?”

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

Linkedin / YouTube / Facebook

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.