info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Nuova sfida del Cai di Bergamo, portare 10mila persone sulle Orobie – video
Cronaca

Nuova sfida del Cai di Bergamo, portare 10mila persone sulle Orobie – video

Dopo il record in Presolana, il Cai di Bergamo lancia una nuova sfida: portare 10mila persone sulle Orobie. 7 luglio 2019: è la nuova data che potrebbe entrare nel Guinness World Record. Ancora una volta protagonista la montagna bergamasca e i bergamaschi chiamati a raccolta dal Cai di Bergamo per raggiungere in 10mila le Orobie. Dopo […]

Dopo il record in Presolana, il Cai di Bergamo lancia una nuova sfida: portare 10mila persone sulle Orobie.

7 luglio 2019: è la nuova data che potrebbe entrare nel Guinness World Record. Ancora una volta protagonista la montagna bergamasca e i bergamaschi chiamati a raccolta dal Cai di Bergamo per raggiungere in 10mila le Orobie.

Dopo il record della Cordata della Presolana, che il 9 luglio 2017 ha visto più di 3000 persone abbracciare la Regina delle Orobie, l’idea di Paolo Valoti, Presidente Cai Bergamo, presentata alla Fiera della Montagna a Bergamo, è quella di far salire 10.000 persone dislocate tra i vari rifugi delle Orobie.

Il motto è quello di “Save the mountains”: ovvero un’escursione condivisa a tutela della montagna per portare in alto il messaggio di salvaguardia della natura.

Ascolta l’intervista a Paolo Valoti, Presidente Cai Bergamo.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • Giovanni Mocchi ha detto:

    La fragilità delle montagne sottolineata dal Presidente Valoti come può essere compatibile con 10.000 persone in un sol giorno? Il motto? Kill the mountains!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
BNI, il network delle referenze made in Usa inaugura un...