Giochi sulla neve a Valbondione, protagonisti gli sci club della provincia.

Grazie alla preziosa ed entusiasta collaborazione di Gianluigi Piffari, il gestore della pista Casa Corti e del Comune di Valbondione, ha preso il via oggi con gli “Winter Games 2018” la stagione del fondo provinciale bergamasco

Lo stage che terminerà domenica 9 dicembre, dedicato alle categorie SuperBaby, Baby e Cuccioli è volto a favorire la creazione di un forte spirito di gruppo tra i mini fondisti orobici ribadendo sempre più lo spirito promozionale di queste.

“L’agonismo deve essere solo una e forse l’ultima delle componenti lasciando prevalere l’aspetto ludico per avvicinare i bambini a questa affascinante disciplina che ha nella competizione agonistica e nella fatica un aspetto fondante ma che deve “entrare nel DNA” degli atleti con la dovuta progressione – Ha dichiarato il Presidente della Fisi Bg Fausto Denti – direzione in cui da tempo il nostro Comitato si sta muovendo favorendo il format delle gimkane, eliminando il pettorale rosso e soprattutto togliendo il podio a SuperBaby e Baby che al termine delle gare vengono tutti premiati indistintamente in una grande festa.”

Spazio dunque ad un “week end” lungo dove, per i più di 70 partecipanti provenienti da tutta la provincia, oltre agli sci sarà il gioco a farla da padrone alternando sessioni dedicate alla tecnica a momenti di puro divertimento con giochi che, sempre con gli sci ai piedi, favoriscano in modo alternativo lo sviluppo delle abilità propedeutiche al gesto tecnico, pur dovendo fare i conti con le alte temperature che non hanno permesso di innevare tutta la pista nonostante gli sforzi profusi dal gestore.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.