Shopping, babbi rampanti e natività:  a Gandino un fine settimana all’insegna del Natale.

Un fine settimana all’insegna dell’animazione, utile a creare un clima di festa e condivisione in vista del Natale. La comunità di Gandino, e quella parrocchiale della frazione di Cirano, propongono in pochi giorni una serie di appuntamenti da non perdere.

Sabato 22 dicembre, dalle 15 alle 19.30, sarà la comunità di Cirano a proporre il Mercatino di Natale, con bancarelle e hobbisti, giro in pony, dolci natalizi, vin brulé e musiche della tradizione natalizia. L’idea, cresciuta negli ultimi anni, ruota attorno al piccolo borgo, con la suggestione di case e cortili di una volta, raccolte attorno all’antico lavatoio recentemente recuperato. Domenica 23 dicembre il centro storico di Gandino si accenderà di luci, colori e calore con l’iniziativa “Aspettando il Natale”, proposta da “I negozi per Gandino”. L’evento avrà inizio alle ore 10, con un sapore tipicamente natalizio grazie alla presenza di un mercatino di hobbisti, artigiani e produttori agricoli, con negozi aperti per tutto il giorno per gli ultimi acquisti.

Nel pomeriggio l’evento prenderà vita e diventerà una grande festa che coinvolgerà Gruppo Koren, Fuorididanza, Coro Piccole Note Insieme, Pastorèla, Animalcortile. Le vie centrali saranno animate da esibizioni di danza, canto, musica, un Babbo Natale che distribuirà le caramelle ai bambini e dei “piccoli babbi rampanti” che invaderanno le strade e si arrampicheranno sugli edifici storici.

Saranno coinvolti nelle animazioni un centinaio tra bambini, ragazzi e adulti, provenienti dalle associazioni del paese. “Il Natale – spiegano i commercianti –  è la festa di tutti e siamo felici che tutti questi gruppi abbiano aderito alla nostra proposta di fare qualcosa per il nostro paese in questa giornata di antivigilia. Vorremmo fosse un momento bello soprattutto per le famiglie che possono godersi una giornata piacevole senza dover fare chilometri, ma trovando comunque sotto casa animazione, divertimento e la possibilità di acquistare gli ultimi regali di Natale».

Tra le numerose animazioni preparare per la giornata, una in particolare, dedicata ai bambini, è stata realizzata anche grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale, della Biblioteca e della Scuola Materna.  Alle 16.00 presso l’Auditorium della Biblioteca si terrà un laboratorio e lettura con il “Divano delle Favole” dell’attrice e regista Elena Bonetti, dedicato a tutti i bambini dai 3 anni in su, cui verrà presentato anche il nuovo libro “Le favole di Tata Orsa” scritto dalla bergamasca Claudia Sibella (fondatrice di Emergency Tata) e illustrato da Alessia Colombo. A seguire una merenda in piazza per tutti i bambini.

«Vogliamo che sia una giornata di festa per tutti, commercianti, associazioni, bambini, residenti, ma anche che possa essere un momento per chi non conosce Gandino di venire a scoprire in nostro paese e le sue bellezze» . Durante la giornata sarà infatti possibile visitare anche il bellissimo Museo dei Presepi, che in questi mesi ospita la Mostra “Iconae Mariae – il volto di Dio nelle icone della Madre” che sta richiamando visitatori anche dall’estero.  Sempre domenica, dalle 15 alle 19, sarà possibile visitare a Cirano la “Natività tra arti e antichi mestieri”, con allestimenti che ricordano la vita di un tempo e la nascita del Redentore.

Info e programmi completi su www.lecinqueterredellavalgandino.it.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.