Sabato mattina a Cerete Basso l’inaugurazione della nuova scuola elementare tutta di ultima generazione. Realizzate anche una palestra e una biblioteca.

Appuntamento importante sabato 12 gennaio per tutti i bambini e le famiglie di Cerete: alle 10.30 ci sarà il taglio del nastro della nuova scuola primaria “Laura Ferri”.

Il nuovo polo, con spazi performanti e adeguati alle nuove normative di edilizia scolastica, è stato realizzato in 9 mesi dove si trovava il vecchio istituto. Nel frattempo i bambini sono stati ospitati in oratorio grazie alla collaborazione con la parrocchia.

Questa mattina i ragazzi diversamente abili della Cooperativa Sottosopra hanno già potuto visitare gli ambienti in anteprima tagliando il nastro insieme al sindaco Cinzia Locatelli. “E’ un traguardo emozionante per noi – ha commentato il sindaco – anche perché siamo riusciti a realizzare una nuova biblioteca e una palestra, che a Cerete non c’era mai stata”.

I lavori sono stati finanziati per l’80% da un contributo regionale. L’opera da 2 milioni di euro dunque, per 1 milione e 650 mila euro ha ricevuto il contributo regionale, mentre per la restante quota è finanziata dal Comune di Cerete attraverso un mutuo.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.