In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua a Parre apertura straordinaria della Centrale idroelettrica di Campignano. Un’occasione unica per scoprire il mondo dell’acqua e dell’energia verde.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua che ricorre il 22 marzo, Geogreen invita tutti i cittadini all’Open Day della Centrale di Campignano in via Provinciale a Parre, in alta Val Seriana.

Si tratta di un’occasione unica per scoprire il mondo dell’acqua e dell’energia verde, grazie a visite guidate all’interno dell’impianto che si svolgeranno a partire dalle 12.45 e fino alle 18.00 con gli esperti di Geogreen che spiegheranno il funzionamento della centrale.

Non è necessaria la prenotazione, gli orari indicativi  delle visite sono 12.45, 13.45, 14.45, 15.45, 16.45, 17.45. Per motivi di sicurezza i bambini al di sotto dei 10 anni non potranno partecipare alla visita. Si  consiglia un abbigliamento comodo e scarpe con suola in gomma (no tacchi). Seguirà rinfresco.

In mattinata la Centrale sarà aperta per gli studenti dell’ISISS di Gazzaniga, autorità e stampa. Maggiori info scrivendo a marketingcommunication@radicigroup.com.

La Centrale di Campignano

Geogreen dispone di sei centrali idroelettriche localizzate in Lombardia e in Piemonte. La produzione media annua è di circa 60 milioni di kWh, con una potenza elettrica complessiva di circa 12 MW.

La Centrale di Campignano sita nel comune di Parre, sfrutta l’acqua del fiume Serio nel comune di Villa d’Ogna, ed è un impianto risalente agli anni quaranta. L’unità idroelettrica è costituita da una turbina Kaplan ad asse verticale, con potenza installata di 1.560 kW e una produzione media di 8 milioni di kWh l’anno.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.