info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > 4 metri di neve al Passo del Gavia: a rischio il passaggio della tappa del Giro Lovere-Ponte di Legno
Cronaca, Sport

4 metri di neve al Passo del Gavia: a rischio il passaggio della tappa del Giro Lovere-Ponte di Legno

Il passaggio del Giro d’Italia al Passo del Gavia è sempre più incerto a causa della presenza della neve che supera i 4 metri Passo del Gavia coperto dalla neve, 4 i metri scesi negli ultimi giorni di maltempo. La strada è totalmente imbiancata ed è impossibile arrivare ai 2621 metri s.l.m. del passo, il […]

Il passaggio del Giro d’Italia al Passo del Gavia è sempre più incerto a causa della presenza della neve che supera i 4 metri

Appena prima del Passo del Gavia – Foto Facebook

Passo del Gavia coperto dalla neve, 4 i metri scesi negli ultimi giorni di maltempo. La strada è totalmente imbiancata ed è impossibile arrivare ai 2621 metri s.l.m. del passo, il secondo più alto d’Italia dopo lo Stelvio.

A rischio il passaggio del Giro d’Italia previsto per martedì 28, dove la corsa rosa partirà da Lovere per raggiungere Ponte di Legno transitando al Passo del Gavia, la Cima Coppi.

Da giorni i continua a lavorare alacremente per cercare di sgomberare la via e permettere ai ciclisti di darsi battaglia in questo scenario ma le ultime immagini che arrivano dal Passo Gavia sono tutt’altro che confortanti.

2 Commenti

  • Pabel ha detto:

    Sará imbossibile, manca 1 settimana.
    Anche se la strada fosse libera, pericolo slavine e fondo stradale spaccato da buche senza tempo per aggiustarle.
    Sarebbe un rischio altissimo, oggi impossibile, non siamo più al ciclismo eroico alla Coppi e Bartali.

  • Caterina De Simone ha detto:

    La tappa più bella,la cosa migliore divieto lungo il percorso alla gente per non aver problemi,ma la tappa del Gavia non si annulla🚴

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Domenica 26 maggio a Clusone festa con il gruppo alpini...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!