Assegnata a Clusone la Cittadinanza Onoraria al Presidente dell’Atalanta Antonio Percassi.

La consegna della Cittadinanza Onoraria

E’ stata assegnata questo venerdì sera 31 maggio durante il consiglio comunale straordinario in sala Legrenzi a Clusone, la Cittadinanza Onoraria al Presidente dell’Atalanta Antonio Percassi.

“Abbiamo deciso di assegnare la Cittadinanza Onoraria ad Antonio Percassi per i grandi risultati raggiunti dall’Atalanta in questa stagione -ha dichiarato Paolo Olini Sindaco di Clusone-. Inoltre l’Amministrazione ha voluto assegnare questo importante titolo per quanto negli anni da imprenditore Percassi ha fatto per il suo paese natale e per aver voluto fortemente portare l’Atalanta in ritiro a Clusone”.

“Questa è una settimana ricca di soddisfazioni che ancora oggi non riesco a rendermi conto se è un sogno o realtà – ha commentato Antonio Percassi -. Un terzo posto in campionato mai raggiunto prima, la qualificazione in Champions League, la riconferma di Gasparini ed infine la Cittadinanza Onoraria a Clusone, mio paese natale nonché il paese più bello del mondo. Un grande lavoro è stato fatto dall’Amministrazione comunale per terminare in tempo il palazzetto dello sport, finché io sarò alla guida dell’Atalanta, la squadra in ritiro verrà a Clusone”.

Al minuto 22 la consegna della Cittadinanza Onoraria

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.