Grave un operaio 44enne di Gandino rimasto folgorato e ustionato nel pomeriggio di venerdì in una ditta di Casnigo.

Un operaio di 44 anni di Gandino è rimasto folgorato nel tardo pomeriggio di venerdì 5 luglio a Casnigo in una ditta di via Serio che produce fibra di poliester.

Vista la gravità sul posto sono giunti l’auto medica e l’ambulanza della Croce verde di Colzate, oltre ad Ats Bergamo e Carabinieri per gli accertamenti del caso. Pare che l’uomo stesse smontando un interruttore da un macchinario quando è rimasto vittima di un corto circuito. Le fiamme fuoriuscite gli hanno procurato ustioni di secondo grado.

Trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII non in pericolo di vita.

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.