Malori in quota: due morti in provincia di Bergamo e in provincia di Brescia distanza di poche ore.

Due interventi simili oggi si sono svolti in provincia di Brescia e in provincia di Bergamo per due persone decedute in quota a causa di malori risultati fatali.

Operativi i tecnici del Soccorso Alpino Lombardo impegnati a supportare l’équipe dell’elisoccorso.

A Mezzoldo, in alta Val Brembana (BG), il primo intervento alle 8 per un uomo di 63 anni di Tradate. Mentre a Vione in località Premia, in Val Camonica (BS), l’allarme è scattato poco prima delle 10: a perdere la vita un uomo di 47 anni.

In entrambi i casi è intervenuto l’elisoccorso con a bordo un tecnico abilitato per calarsi con il verricello e per assistere il personale sanitario nella movimentazione.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.