Bergamasco arrestato in Sardegna: l’uomo viaggiava a bordo di un’utilitaria con la famiglia 11 kg di cocaina.

Un uomo della provincia di Bergamo è stato arrestato da una pattuglia della sezione radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cagliari mentre viaggiava su un’autovettura lungo la Statale 131 che da Cagliari porta nella parte nord della Sardegna, con la famiglia (moglie e figlio di lei) e 11 kg di cocaina.

Il nervosismo alla richiesta dei documenti ha fatto insospettire i due militari che hanno così deciso di ispezionare l’autoveicolo e far giungere sul posto un’unità cinofila antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Cagliari.

Il pastore tedesco di 4 anni York, una volta entrato nell’abitacolo, ha segnalato la presenza della droga: precisamente di nove panetti sigillati del peso complessivo di quasi 11 chili di cocaina, pura all’85%, occultati tra la carrozzeria e i pannelli posteriori interni dell’auto.

Un valore d’affari sulla piazza di spaccio di oltre un milione e mezzo di euro. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Uta: dovrà rispondere del reato di traffico di sostanze stupefacenti.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.