Salvini dopo le dimissioni del premier Conte: “Grazie della sua scelta di fare un passo indietro, rifarei tutto ciò che ho fatto da uomo libero”.

“Grazie e finalmente, rifarei tutto ciò che ho fatto da uomo libero” – con queste parole il vice premier Matteo Salvini apre il suo discorso dopo le dimissioni del premier Conte (leggi qui l’articolo).

“Non ho paura di mollare la poltrona per metterla nelle mani del popolo italiano. Continuerò ad operare come ho fatto sino ad ora se gli italiani me lo permetteranno. Per poter entrare in Italia serve un permesso valido”.

“L’Iva non aumenta se votiamo ad ottobre, voglio assicurare quelli che ci ascoltano da casa -. I numeri dicono che abbiamo fatto cose buone a metà assieme al movimento 5 stelle, poi chiaro chi fa sbaglia chi non fa non sbaglierà mai. Serve una manovra economica coraggiosa raccogliendo i consigli dai cittadini partendo da una riduzione delle tasse per dare la possibilità alle famiglie di mettere al mondo altri figli”.

“Probabilmente ci sono già giochi politici in atto, se non è così per il bene degli italiani andiamo al voto”.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.