Nonostante il maltempo si è svolta con successo l’iniziativa “Bici e scuola insieme” che ha coinvolto un migliaio di alunni delle scuole della Val Seriana.

Nonostante il maltempo che minacciava i cieli della Val Seriana nella mattinata di giovedì 19 settembre, si è svolta con successo l’iniziativa “Bici e scuola insieme” che ha coinvolto un migliaio di alunni delle delle classi 4^ di 33 scuole primarie del territorio.

Otto le postazioni allestite lungo tutta la Val Seriana dove i bambini sono giunti in bicicletta accompagnati dalla Polizia Locale e dagli insegnati.

Tra le novità di questa edizione, la postazione di Clusone ai Prati Mini dove si sono ritrovato circa 140 alunni delle scuole di Clusone, Villa d’Ogna e Piario. Qui gli agenti della Polizia Locale hanno illustrato le regole della viabilità e hanno spiegato la segnaletica stradale facendo sì che gli stessi bambini controllassero i loro compagni vestendo i panni del vigile per un giorno.

“Oggi questi bambini sono pedoni e in futuro saranno ciclisti e automobilisti – ha spiegato Giuliano Vitali, Comandante della Polizia Locale di Clusone -. L’obiettivo è di avvicinarli alle regole della strada in modo giocoso ma responsabile. Investire sui giovani è la cosa più importante”.

Il Comitato organizzatore dell’iniziava è composto da Assessori allo Sport delle Amministrazioni Comunali, da Dirigenti delle Società Ciclistiche e dagli Insegnanti delle Scuole Primarie dell’Alta, Media e Bassa ValSeriana con il coordinamento di Promoserio e grazie e al sostegno di Fonti Pineta.

 Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.