info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Gazzaniga, stazione più sicura ma mancano gli autobus – video
Cronaca, GAZZANIGA

Gazzaniga, stazione più sicura ma mancano gli autobus – video

Abbiamo intervistato alcuni studenti: la stazione di Gazzaniga ora è più sicura ma persiste il problema degli autobus sovraffollati. “La stazione di Gazzaniga ora è più sicura ma persiste il problema degli autobus sovraffollati”. E’ quanto emerge dalle interviste che abbiamo fatto oggi a mezzogiorno all’uscita degli studenti dell’Isiss. Guarda il video Dopo il tragico […]

Abbiamo intervistato alcuni studenti: la stazione di Gazzaniga ora è più sicura ma persiste il problema degli autobus sovraffollati.

La ressa oggi poco dopo mezzogiorno per salire sull’autobus

“La stazione di Gazzaniga ora è più sicura ma persiste il problema degli autobus sovraffollati”. E’ quanto emerge dalle interviste che abbiamo fatto oggi a mezzogiorno all’uscita degli studenti dell’Isiss.

Guarda il video

Dopo il tragico incidente del 24 settembre 2018, la stazione è stata messa in sicurezza (leggi qui) ma tutti, studenti e genitori, lamentano il fatto che il numero degli autobus non sia sufficiente al carico di studenti soprattutto per quelli di Gazzaniga che si trovano a dover salire su pullman già pieni in arrivo da Alzano / Albino o da Clusone.

La ressa oggi poco dopo mezzogiorno per salire sull’autobus

Gli stessi chiedono a gran voce che vengano implementate le corse per garantire la sicurezza di tutti e per non restare più a piedi.

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

  • Maurizio Ghilardelli ha detto:

    La bestemmia che si sente in sottofondo non è simpatica. Comunque rimane sempre il problema delle corse troppo affollate e con quel che le famiglie pagano per mandare a scuola i figli è vergognoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Grave episodio per un ciclista 79enne di Gandino caduto da...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!