Il Centro Meteorologico Lombardo lancia l’avviso di precipitazioni localmente intense e abbondanti nella serata di domenica e per tutta la giornata di lunedì.

Il Centro Meteorologico Lombardo lancia l’avviso di precipitazioni localmente intense e abbondanti nella serata di domenica e per tutta la giornata di lunedì.

Le aree lombarde interessate sono: Varesotto, Comasco, Lecchese, Valchiavenna, bassa e media Valtellina, Val Seriana, Val Brembana e Val Camonica (e relative valli secondarie afferenti), nonché le pianure lombarde centro-occidentali e l’appennino d’Oltrepò Pavese.

Nello specifico a partire dalla serata di domenica 20, e più incisivamente nel corso della notte/mattino su lunedì 21, masse d’aria molto miti e umide, richiamate con forza dai quadranti meridionali, determineranno una fase di maltempo localmente severo. E’ verosimile l’attivazione di una corposa convergenza convettiva marittimo-padana, dalla debole mobilità (dunque semi-stazionaria), che comporterebbe linee di rovesci intensi e persistenti per diverse ore lungo una direttrice distesa dal Golfo Ligure alle Alpi Retiche. Benché i quantitativi pluviometrici in territorio lombardo centro-occidentale siano tali da comportare – almeno localmente – qualche problematica di carattere idraulico e idrogeologico, maggiore apprensione è stimata per quanto riguarda le aree liguri tra Savonese e Genovesato.

Inoltre la Protezione Civile Lombarda ha diramato l’avviso di criticità moderata per rischio idrogeologico e idraulico e il conseguente stato di preallarme nel territorio delle Orobie bergamasche.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.