“Dalla scuola all’azienda”, progetto di “Alternanza Scuola-Lavoro” alla Nicoli Trasporti e Spedizioni di Albino.

Studenti fuori dall’Istituto Romero

Isis “Oscar Romero” e Nicoli Trasporti Spedizioni: un binomio molto stretto ad Albino, che ormai da quattro anni corre sui binari della collaborazione didattico-formativa, con l’azienda di trasporti che è diventata partner privilegiato della scuola superiore albinese nel progetto di “Alternanza Scuola-Lavoro”. Proprio così, dalla scuola all’azienda, in una modalità didattica-formativa innovativa che, attraverso l’esperienza pratica, in questo caso gli uffici della Nicoli Trasporti Spedizioni, aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini degli studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro, di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.

Il progetto di “Alternanza Scuola-Lavoro”, obbligatorio per tutti gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, sono da quest’anno ridenominati “Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento” (PCTO) e, per quanto riguarda l’Isis “Oscar Romero”, sono attuati per una durata complessiva di non meno di 210 ore nel triennio terminale professionale; di almeno 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi dell’istituto tecnico; e con una quota oraria non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno del liceo delle scienze umane o linguistico.

“Tutto ruota attorno all’imprenditorialità e all’economia come punto d’approdo, dove l’azienda diventa protagonista ben oltre il patto di accoglienza – spiega l’ing. Veronica Piccoli, responsabile Controllo di Gestione di Nicoli Trasporti Spedizioni – Per noi è centrale il concetto di “competenza”, termine che proietta la mission in una dimensione operativa del fare e dell’essere, dove l’orientamento è fattore di affermazione individuale in un’ottica produttiva, calata nella moderna competitività dei sistemi economici. In particolare, competenze trasversali, che devono essere provate sul campo: capacità di assumere iniziativa, di esprimere e comprendere punti di vista diversi, di lavorare in maniera collaborativa, di accettare responsabilità, di motivare gli altri e valorizzare le loro idee, creatività ed immaginazione, in un processo di scoperta-consapevolezza di se stessi e del proprio ruolo sociale”. 

“In questi quattro anni, Nicoli Trasporti Spedizioni ha investito molto nel progetto di “Alternanza Scuola-Lavoro” – continua l’ing. Matteo Magoni, Direttore Generale – Abbiamo offerto la massima disponibilità ad accogliere studenti in azienda, con chiare finalità: dare la possibilità di sperimentare nel concreto cosa significhi lavorare nel settore per cui si sta studiando, capire se effettivamente è la strada che si vuole percorrere o se si preferisce dedicarsi ad altri settori di studio o lavoro. In tutto sono entrati in azienda per il tirocinio 27 studenti in quattro anni. Questa la bellezza del progetto, certamente da replicare. E così si sta facendo. Ma anche di più. Dal prossimo anno scolastico 2020-2021, infatti, presso l’Isis “Oscar Romero”, prenderà il via un nuovo indirizzo professionale, relativo a servizi commerciali opzione Logistica, relativa agli studenti che si iscrivono al triennio professionale, dopo i primi due anni del biennio comune; a tal proposito, abbiamo definito una partnership con la scuola, in virtù della quale la Nicoli Group si impegna a ricevere gli studenti in visite guidate in azienda, ma soprattutto ad accoglierli per alcune settimane nell’ambito del progetto di “Alternanza Scuola Lavoro”, relativamente ad operatività logistiche; di contro, alcuni nostri responsabili di settore si recheranno a scuola per effettuare giornate di formazione in aula. Il nuovo indirizzo di servizi commerciali opzione Logistica verrà presentato alle famiglie dei futuri studenti negli “open day” che l’istituto organizza il 14 dicembre (dalle 14 alle 18) e il 12 gennaio (dalle 9 alle 11)”.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.