Torna la rassegna “Nemmeno con un fiore… “: in Val Seriana eventi da novembre a marzo a sostegno delle donne.

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, i musei aderenti al Circuito Mus.E.O., progetto di promozione della rete museale della ValSeriana e della Val di Scalve coordinato da Promoserio, organizzano una serie di incontri, installazioni e visite guidate per sensibilizzare la popolazione sul tema. Un’iniziativa per combattere gli stereotipi, in particolare sulla violenza femminile (perché una donna, come si dice, non si tocca “Nemmeno con un fiore”).

La rassegna, che giunge quest’anno alla sua quinta edizione, ha l’obiettivo di sensibilizzare soprattutto sul tema della violenza domestica, con cinque appuntamenti in programma da sabato 23 novembre 2019, weekend che anticipa la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, fino all’8 marzo 2020, giorno della Festa della donna.

Il programma completo

23 novembre ore 17.00 – WOMAN – ART IN PROGRESS – ARTE STUDIO MORANDI – PONTE NOSSA

L’Artestudio Morandi ospita una mostra-progetto con opere di diverse artiste tra cui Andreina Robotti, M. P. Fanna Roncoroni, Ana Hathearly, che hanno dedicato parte della loro ricerca artistica alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Sarà esposto anche un video-performance di MARINA ABRAMOVIC al MUSEO MOMA DI NEW YORK. A seguire ricco aperitivo. Le opere saranno esposte fino all’8 marzo, giorno in cui è previsto il finissage alla presenza di poeti e performers. Artestudio Morandi in via San Bernardino 88, Ponte Nossa. Info: 339.6638515 – artestudiomorandi1@gmail.com.

24 novembre ore 17.00 – UNFILDIVOCE PARRA OPPIDUM DEGLI OROBI – PARRE

All’Antiquarium in Piazza San Rocco verrà presentata l’opera della fiber artist Silvia Beccaria, un intervento artistico che permetterà di riflettere sulla possibilità del canto come possibile sostegno ai tormenti fisici e morali subiti dalle donne. Parteciperà all’iniziativa il coro Donne dell’Era e Musici di Rovetta. In collaborazione con BACS Arte e Società. A seguire aperitivo offerto dal Piccolo bar. L’esposizione si concluderà il 29 dicembre con un laboratorio per adulti e bambini. Parra Oppidum degli Orobi in Piazza San Rocco, Parre. Info: 342.3897672 info@oppidumparre.it – www.oppidumparre.it.

27 novembre ore 20.30 – TEATRO E SCULTURA CONTEMPORANEA – BACS Arte – Società – LEFFE

Al BACS è in programma una serata in cui i linguaggi contemporanei della scultura e del teatro si intrecciano per dare vita a un’opera di grande suggestione. Matteo Nicodemo propone un monologo dedicato alla tematica della lotta contro la violenza sulle donne, all’interno dell’opera ambientale di Carla Crosio, “Iononsonopiùqui”. BACS in via Donizetti 42, Leffe (parcheggio in via Stadio). Info: 340.7995789 bacs.leffe@gmail.com.

1 dicembre ore 16.00 – BRANDELLO ROSSO
MAT MUSEO ARTE E TEMPO – CLUSONE

Nella splendida cornice del MAT verrà presentata l’opera pittorica dell’artista bergamasca Serenella Oprandi “Brandello Rosso”, una riflessione creativa contro la violenza sulle donne. Parteciperà all’inaugurazione anche la poetessa Ornella Mereghetti. A seguire aperitivo offerto dal Mat Club. Le opere saranno esposte fino a domenica 26 gennaio 2020. Evento organizzato da Artelier. MAT in via Clara Maffei 3, Clusone. Info: 342.3897672 arteliercultura@gmail.com.

8 dicembre ore 15.30 – FORTE ROSSO – MAP – MUSEO DELLE ARMI BIANCHE E DELLE PERGAMENE – GROMO

Nel cuore di Gromo, nelle prestigiose sale del MAP, sarà ospite per la prima volta l’artista Maria Maddalena Manna, che con il suo intervento sulla materia darà forma a opere di grande impatto visivo ed emotivo. A seguire aperitivo con l’artista. Le opere saranno esposte fino all’8 marzo. Evento organizzato da Artelier. MAP in piazza Dante, Gromo Info: 0346.41345 – 342.3897672 arteliercultura@gmail.

Dettagli della rassegna a questo link https://www.valseriana.eu/eventi/nemmeno-con-un-fiore-a-sostegno-della-giornata-internazionale-contro-la-violenza-sulle-donne.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.