20enne ucraino arrestato a Castione della Presolana per evasione, resistenza e lesioni pluriaggravate.

Un 20enne di origine ucraine agli arresti domiciliari, dopo essere evaso dalla comunità di Castione della Presolana, è stato arrestato nella mattinata di mercoledì 27 novembre dai Carabinieri del comando di Clusone.

Il 20enne alla vista dei militari ha subito reagito e nel tentativo di fuggire ha morsicato uno dei carabinieri. L’evasione dalla comunità sarebbe dovuta ad una lite scaturita la sera prima con un altro membro della comunità.

Convalidato l’arresto dal giudice, prognosi di sette giorni per il carabiniere coinvolto nella colluttazione.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

One Response to "Castione: 20enne ucraino arrestato per resistenza a pubblico ufficiale"

  1. gil  30 Novembre 2019

    In galera ma a casa loro!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.