info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Clusone, il centro sportivo c’è ma non il gestore
CLUSONE, Cronaca

Clusone, il centro sportivo c’è ma non il gestore

A Clusone andato deserto anche il secondo bando per la gestione del centro sportivo comunale. Il rischio è che le strutture nuove restino chiuse. A Clusone è andato deserto anche il secondo bando per la gestione del centro sportivo comunale che si trova in via don Bepo Vavassori. Il rischio ora è che le strutture […]

A Clusone andato deserto anche il secondo bando per la gestione del centro sportivo comunale. Il rischio è che le strutture nuove restino chiuse.

Il centro sportivo visto dal drone

A Clusone è andato deserto anche il secondo bando per la gestione del centro sportivo comunale che si trova in via don Bepo Vavassori. Il rischio ora è che le strutture nuove restino chiuse.

Il centro sportivo infatti si è recentemente dotato del tanto atteso palazzetto dello sport (o struttura polivalente che dir si voglia) che a Clusone mancava e che è stato tema di discussioni di numerosi consigli comunali.

Il palazzetto visto dal drone

Dopo anni dunque Clusone ha il suo palazzetto (costato oltre 2 milioni di euro) ma di fatto non ha chi lo gestisce. Neanche il prestigio dell’Atalanta, che quest’estate si è allenata su questo campo, è riuscito a rendere convincente l’offerta proposta dal bando.

Il bando

Il bando comprendeva la gestione del campo in erba a 11, del nuovo campo in sintetico, della struttura polivalente adatta a varie discipline e della piazza esterna collegata al bar che può ospitare eventi.

Rispetto al primo bando, il Comune aveva introdotto alcune modifiche per rendere più appetibile l’offerta. Dalle richieste era stata tolta la manutenzione del campo in erba, affidata invece a una società specializzata. Inoltre, la base d’asta per il canone d’affitto annuo era stata abbassata da 3000 a 2000 euro ma nessuno ha mostrato interesse.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Villongo, sedicenne colpita da Sepsi ricoverata al Papa Giovanni. Non...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!