info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Defibrillatori, a Leffe nuove unità in Piazza e al Parco
Cronaca, LEFFE

Defibrillatori, a Leffe nuove unità in Piazza e al Parco

Defibrillatori, a Leffe nuove unità in Piazza e al Parco. Sabato la presentazione del progetto “Cuore InForma”. A Leffe nuovi defibrillatori in Piazza e al Parco. Sarà presentato sabato 7 dicembre alle 10 nella Sala Consiliare del Municipio, il progetto “Cuore inFroma”, promosso dalla Italian Medical System di Quinzano d’Oglio (Bs). Il progetto nel dettaglio […]

Defibrillatori, a Leffe nuove unità in Piazza e al Parco. Sabato la presentazione del progetto “Cuore InForma”.

A Leffe nuovi defibrillatori in Piazza e al Parco. Sarà presentato sabato 7 dicembre alle 10 nella Sala Consiliare del Municipio, il progetto “Cuore inFroma”, promosso dalla Italian Medical System di Quinzano d’Oglio (Bs).

Il progetto nel dettaglio

Il progetto vede la collaborazione con il Comune di Leffe, retto dal sindaco Marco Gallizioli, ed un gruppo di imprenditori e commercianti locali.

Prevista l’installazione, in comodato d’uso gratuito, di defibrillatori semiautomatici di emergenza per la salute e la sicurezza di tutti i cittadini.

“La proposta non comporta oneri a carico del bilancio comunale – sottolinea l’amministrazione leffese -. Infatto il progetto è finanziato dalle risorse derivanti dalla locazione ad aziende ed esercizi commerciali, degli spazi pubblicitari ricavati sulla superficie esterna dei totem con inserito all’interno l’armadietto ed il defibrillatore”.

“Il ringraziamento – aggiunge il sindaco Marco Gallizioli – va agli imprenditori che con il loro supporto mostrano vicinanza all’Amministrazione e contribuiscono a migliorare la salute e la sicurezza di tutti i nostri cittadini”.

Dunque i due nuovi totem con defibrillatore che vengono tenutia battesimo sabato 7 dicembre, saranno installati in piazza Libertà, su cui si affaccia la chiesa parrocchiale, e nel Parco Comunale di via Viani.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Cercasi autisti: l'azienda Nicoli Trasporti Spedizioni di Albino apre la...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!