info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > 380 nuovi docenti in provincia di Bergamo, venerdì la lectio magistralis di apertura
Cronaca

380 nuovi docenti in provincia di Bergamo, venerdì la lectio magistralis di apertura

380 docenti neoassunti nelle scuole bergamasche, venerdì la lectio magistralis di apertura.   Al via le attività di formazione per i 380 docenti neoassunti a tempo indeterminato nelle scuole bergamasche. Venerdì 13 dicembre nell’Università degli Studi di Bergamo in Sant’Agostino si svolgerà la lectio magistralis di apertura. “Questo incontro rappresenta un’importante occasione di riflessione su […]

380 docenti neoassunti nelle scuole bergamasche, venerdì la lectio magistralis di apertura.  

Al via le attività di formazione per i 380 docenti neoassunti a tempo indeterminato nelle scuole bergamasche.

Venerdì 13 dicembre nell’Università degli Studi di Bergamo in Sant’Agostino si svolgerà la lectio magistralis di apertura.

“Questo incontro rappresenta un’importante occasione di riflessione su una tematica cruciale in relazione alle modalità di apprendimento dei nostri studenti – ha dichiarato Patrizia Graziani, dirigente Ufficio Scolastico di Bergamo -“.

Cosa prevede il piano di formazione

Il piano di formazione prevede un impegno complessivo pari ad almeno 50 ore.

A partire da gennaio sono previsti laboratori formativi con le scuole polo e le visite alle scuole innovative.

Ogni corsista seguirà 4 laboratori, in linea con i bisogni formativi di ciascun docente o, in alternativa 3 laboratori e una visita. 

“Va ricordato – prosegue Patrizia Graziani – che l’anno di formazione del personale docente ed educativo neoassunto in ruolo costituisce certo un obbligo contrattuale, ma rappresenta anche un’opportunità per la scuola sede di servizio del docente”. 

Per le informazioni di dettaglio e gli aggiornamenti, consultare il sito dell’Ufficio Scolastico: http://bergamo.istruzione.lombardia.gov.it 

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Vigili fuoco, bando per finanziare interventi alle caserme. Contributi fino...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!