info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Coronavirus, 1500 i morti. Primo caso in Africa
Cronaca

Coronavirus, 1500 i morti. Primo caso in Africa

Primo caso in Africa di coronavirus. Rientrato in Italia Niccolò, il 17enne di Grado bloccato a Wuhan per due volte a causa della febbre.

Sono oltre 1500 le persone morte a causa del coronavirus. 67mila in totale i contagi. Questi i numeri comunicati ieri dalle autorità cinesi. 

Rientrato in Italia Niccolò, il 17enne di Grado bloccato a Wuhan per due volte a causa della febbre. Dopo lo sbarco e i controlli, Niccolò è stato trasferito allo Spallanzani per la quarantena. 

In Africa si è registrato ieri il primo caso di persona infetta da coronavirus in Egitto: uno straniero di cui le autorità locali non hanno specificato la nazionalità.

Morti sei medici in Cina fra il personale sanitario che sta collaborando per debellare il virus.

Le autorità di Pechino hanno ordinato la quarantena di 14 giorni per chiunque ritorni nella città dopo le vacanze, minacciando punizioni per chi non rispetterà l’isolamento. Per il periodo di quarantena – prevede l’ordinanza – si potrà scegliere tra la propria abitazione o i centri appositi.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Regione Lombardia ricorda il "pirata" Pantani. A Montecampione una statua...