info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Urubko: travolto da una valanga, illeso
Cronaca

Urubko: travolto da una valanga, illeso

Denis Urubko nel tentativo di raggiungere la vetta del Broad Peak è stato travolto da una valanga. Illeso è al campo base.

Denis Urubko nel tentativo di raggiungere in solitaria la vetta del Broad Peak, è stato travolto da una valanga. Illeso, è riuscito a tornare al campo base dove ha annunciato di rinunciare alla vetta.

Urubko travolto da una valanga

La decisione è stata presa dall’alpinista, che stava procedendo in solitaria (come aveva raccontato Montagna.Tv), dopo essere stato travolto da una valanga qualche centinaio di metri sopra campo 3 a 7000 metri di quota.

Il distacco nevoso lo ha trascinato per 100 metri, poi la corda fissa si è rotta e Denis ha continuato la sua caduta per altri 50 metri prima di riuscire a fermarsi.

Sopravvissuto e fortunatamente illeso, Urubko è riuscito a scendere. Ora è in sicurezza al campo base. 

Denis Urubko e la Val Seriana

Denis Urubko ha 46 anni ed è di origini russe; nel 2009 è divenuto il quindicesimo uomo ad aver salito tutti i quattordici ottomila ed il nono ad averli scalati senza ossigeno.

Ha inoltre realizzato la prima salita invernale di due ottomila, il Makalu e il Gasherbrum II, in entrambi i casi in compagnia dell’alpinista italiano Simone Moro. Ha anche aperto tre nuove vie su tre diversi ottomila.

Da alcuni anni si è trasferito a Nembro, in Val Seriana, dove vive con la famiglia.

A Valcanale ha fondato una scuola per alpinismo d’alta quota.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Epidemie: ad Alzano Lombardo in un convegno si parlerà di...