info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Alzano e il Coronavirus, come reagiscono i commercianti
ALZANO LOMBARDO, Cronaca Bassa Valle

Alzano e il Coronavirus, come reagiscono i commercianti

Due attività come esempio di un tessuto commerciale che sta risentendo del Coronavirus ma che non vuole assolutamente mollare.

Due attività come esempio di un tessuto commerciale che sta risentendo del Coronavirus ma che non vuole assolutamente mollare.

Ad Alzano abbiamo intervistato Orsola di un bar gelateria in centro e Gloria di un panificio. Se il settore ricettivo dei bar e pub è stato fortemente toccato dalle restrizioni e soprattutto dall’indicazioni di limitare la frequentazione di ambienti affollati, quello alimentare sembra non aver subìto particolari contraccolpi.

Sia in caso che nell’altro però l’intenzione è quella di non mollare. A meno che venga estesa la zona rossa. Ma la decisione del Governo non è ancora arrivata, come ci ha detto in questa intervista il sindaco Camillo Bertocchi.

Guarda le interviste qui

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

  • Voglio il Referendum! ha detto:

    Ed intanto: Via libera del Consiglio dei ministri al rinvio del referendum sul taglio dei parlamentari. “La nuova data sarà decisa entro il 23 marzo e cadrà in una domenica tra il 50° e il 70° giorno dall’indizione”, ha affermato Federico D’Incà.

  • Romina ha detto:

    Obbligo a tutti le mascherine ..ma niente zona rossa….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
A 11 giorni dal primo contagio da Coronavirus in Val...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!