info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > #Iorestoacasa: scoprire online la nostra bella Lombardia
Cronaca

#Iorestoacasa: scoprire online la nostra bella Lombardia

#Iorestoacasa: un nuovo gioco online vi porta a scoprire la Lombardia nato da un'idea dell'associazione Gite in Lombardia.

Chi l’ha detto che non si possa continuare a scoprire la Lombardia dal proprio divano di casa?

Da oggi c’è un nuovo gioco che permette di farlo sfidando amici e parenti. L’idea è venuta ai ragazzi di Gite in Lombardia, associazione nata nel 2017, che lo hanno realizzato in tempo record.

“Qualche giorno fa ci siamo chiesti: come possiamo aiutare le persone a continuare a conoscere il bello del territorio della nostra regione e nello stesso tempo vivere un momento di spensieratezza? Così è nato il nostro nuovo progetto Quiz in Lombardia” commenta Marco Villa, fondatore e presidente di Gite in Lombardia.

Quiz in Lombardia

Quiz in Lombardia è un gioco online che comprende 65 domande sulla storia, la geografia, le curiosità e i cibi della nostra regione. Ci sono anche domande fotografiche per riconoscere luoghi o particolari delle nostre città oppure per imparare qualcosa di nuovo sugli animali e le piante che si possono incontrare passeggiando tra i nostri boschi e campagne.

Il gioco è gratuito e tutti possono partecipare, basta solo uno smartphone o un pc. Si può anche giocare a distanza con parenti e amici in altre case. Per giocare è sufficiente andare sulla pagina giteinlombardia.it/quiz

Il gioco è stato ideato e realizzato da Gite in Lombardia, associazione fondata nel 2017 per far conoscere e valorizzare il patrimonio culturale e naturalistico della regione. L’associazione, che conta oltre 1.300 soci, organizza visite culturali, passeggiate guidate ed eventi-spettacolo durante tutto l’anno.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • Walter ha detto:

    Oooo finalmente un diversivo.
    Si perchè dopo aver visto il viso del Ghislandi, e letto le parole del pelatone di Valbondione mi é venuta un cicinin d’ansia, ed anche un punta d’ernia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Il video messaggio di solidarietà di Pietro Ghislandi alla Val...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!