info@valseriananews.it
Valseriana News > EVENTI > Le Frecce Tricolori omaggiano i capoluoghi di Regione
EVENTI

Le Frecce Tricolori omaggiano i capoluoghi di Regione

Le Frecce Tricolori compiono un abbraccio simbolico tra i capoluoghi di Regione in vista del prossimo 2 giugno, Festa della Repubblica italiana.

Un abbraccio simbolico tra i capoluoghi di Regione in vista del prossimo 2 giugno, Festa della Repubblica italiana. Non ci saranno parate o manifestazioni che prevedono assembramenti ma le Frecce Tricolori regaleranno dei sorvoli speciali.

Da lunedì 25 maggio a venerdì 29 maggio 2020 le Pattuglia Acrobatica Nazionale effettuerà una serie di sorvoli su tutti i capoluoghi di regione. I sorvoli si svolgeranno per celebrare il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica e in segno di unità, solidarietà e ripresa per l’emergenza sanitaria.

I sorvoli saranno effettuati anche sulle città di Codogno, prima zona rossa del Paese e Loreto dove ha sede la Madonna protettrice degli aviatori. Il “Giro d’Italia” terminerà il 2 giugno con il sorvolo di Roma in occasione della Festa della Repubblica che quest’anno straordinariamente non prevede la parata ai Fori Imperiali.

Il programma si svolgerà nei seguenti giorni

  • Lunedì 25 maggio: TrentoCodogno e Milano tra le ore 10.00 e le 11.30 locali. Aosta e Torino tra le 14.30 e le 16.00 locali:
  • Martedì 26 maggio: Genova e Firenze tra le ore 10.00 e le 11.40 locali. L’Aquila tra le 14.30 e le 16.00 locali. Il sorvolo di Perugia risulta nel pomeriggio del 26 maggio secondo l’Aeronautica Militare ma il NOTAM è attivo dalle 10.00 alle 11.40 locali;
  • Mercoledì 27 maggio: Cagliari tra le ore 10.30 e le 12.40 locali e Palermo tra le ore 14.30 e le 15.30 locali;
  • Giovedì 28 maggio: Catanzaro e Bari tra le 10.00 e le 11.40 locali mentre PotenzaNapoli e Campobasso tra le 14.00 e le 16.10 locali;
  • Venerdì 29 maggio: Loreto e Ancona tra le 09.00 e le 12.00 locali mentre BolognaVenezia e Trieste tra le ore 14.30 e le 16.30 locali.

Tutti i diritti riservati © 

10 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Motociclista perde il controllo della due ruote e finisce fuori...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!