info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > A Bergamo + 69 casi di positività, Gallera: “molti si stanno negativizzando”
Cronaca

A Bergamo + 69 casi di positività, Gallera: “molti si stanno negativizzando”

A Bergamo + 69 casi di positività, Gallera: "molti si stanno negativizzando, sono clinicamente guariti".

“Dei 242 nuovi positivi di oggi, 58 sono riferiti a tamponi eseguiti a seguito di test sierologico. Nel complesso, 128 casi odierni risultano ’debolmente positivi’ ovvero, come affermano gli esperti, con carica virale molto bassa. Si tratta quindi di persone, nella maggior parte dei casi, clinicamente guarite, ma in attesa di una negativizzazione completa. Da rilevare inoltre un ulteriore calo di 10 pazienti nelle terapie intensive e di 106 pazienti nei reparti di degenza”. L’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, commenta così i dati da Coronavirus relativi alla giornata di oggi.

  • i tamponi effettuati: 11.559, totale complessivo: 917.881
  •  attualmente positivi: 14.972 (-261)
  •  totale complessivo dei positivi riscontrati in Lombardia dall’inizio della pandemia a oggi: 92.302 (+242)
  • La percentuale tra tamponi effettuati e casi positivi è 2,1%
  •  i nuovi casi positivi: 242 di cui 58 a seguito di test sierologici
  •  i guariti/dimessi: 60.850 (+489)
  •  in terapia intensiva: 59 (-10)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 1.796 (-106)
  •  i decessi: 14, totale complessivo: 16.480

I casi per provincia con la differenza rispetto a ieri

  • Milano 23.966 (+61) di cui 10.190 (+16) a Milano città
  • Bergamo 13.978 (+69)
  • Brescia 15.353 (+16)
  • Como 4.023 (+5)
  • Cremona 6.565 (+6)
  • Lecco 2.804 (+3)
  • Lodi 3.552 (+3)
  • Mantova 3.424 (+5)
  • Monza e Brianza 5.706 (+43)
  • Pavia 5.514 (+20)
  • Sondrio 1.542 (+1)
  • Varese 3.829 (+6

e 2.046 in fase di verifica.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Riapre ai clienti dopo lo stop del lockdown il centro...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!