info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Le Grotte di Sale di Fiorano al Serio riaprono dopo il lockdown
Cronaca, FIORANO AL SERIO Media Valle

Le Grotte di Sale di Fiorano al Serio riaprono dopo il lockdown

Riapre ai clienti dopo lo stop del lockdown il centro benessere le Grotte di Sale di Fiorano al Serio. Scopri i benefici delle Grotte.

Un settore quello dei centri benessere fra gli ultimi a ripartire dopo il lockdown previsto dal decreto per combattere l’emergenza coronavirus. Anche le Grotte di Sale di Fiorano al Serio hanno riaperto le porte ai clienti dallo scorso martedì 16 giugno. Nuove regole sono state introdotte dal titolare Vittorio Martinelli, per poter accedere in totale sicurezza alla grotta e agli spogliatoi.

Le nuove regole introdotte per accedere alle Grotte di Sale

Quante persone possono entrare per volta?

Al massimo possono accedere 3 persone alla volta anche sconosciuti purché tengano la distanza minima di sicurezza. Oppure un nucleo famigliare sino ad un massimo di 10 persone

Qual’è la nuova procedura da seguire per accedere alle grotte?

Prima di entrare obbligatoria l’igienizzazione delle mani e la prova della temperatura corporea. Non è obbligatorio l’uso della mascherina all’interno (in sala d’attesa si). Negli spogliatoi si può accedere uno alla volta (famigliari assieme), obbligatorio indossare calze pulite di cotone. Obbligo provare la febbre.

La prenotazione è obbligatoria?

Si la prenotazione è obbligatoria anche in giornata.

Orari di apertura

Martedì e giovedì: dalle 9.30 alle 12 – dalle 15 alle 19.

Mercoledì e venerdì: dalle 15 alle 19

Sabato su prenotazione.

Chiuso domenica e lunedì.

Tra i benefici delle Grotte di sale, la prevenzione e la cura dei raffreddori primaverili e delle allergie stagionali.

La terapia della Grotta di Sale è indicata per la cura del raffreddore, congestione nasale e prurito, soprattutto per le persone allergiche che sempre di più ricorrono a metodi naturali preventivi per non soffrire troppo il cambio stagione.

Oltre alle terapie farmacologiche, anche la natura può infatti aiutare ad alleviare i sintomi delle allergie che colpiscono le vie respiratorie.

In particolare le Grotte di sale, che traggono origine dal metodo intuito dal medico polacco Felix Boczkowski nel 1843 quando studiò il migliore stato di salute degli operai impiegati nelle miniere di sale polacche, garantiscono un maggiore benessere psico fisico dei soggetti che le frequentano.

In Val Seriana un centro di riferimento si trova a Fiorano al Serio: si tratta della grotta di sale “La Luce” di Vittorio Martinelli. Gli effetti benefici dovuti alla salgemma, inspirata o assorbita tramite l’epidermide, hanno diversi risvolti positivi a livello salutare.

Restare nella stanza per 45 minuti porta benessere mentale e fisico non solo per il microclima presente ma anche grazie al relax generato dagli effetti cromatici che riflessi sul sale creano un ambiente magico. Nello specifico la Grotta di sale viene effettuata in una stanza speciale con pareti rivestite di sale. L’aerosol di cloruro di sodio secco contiene particelle del diametro da 2 a 5 micron ed è prodotto da un nebulizzatore speciale detto alogeneratore, un dispositivo sviluppato per creare l’atmosfera delle miniere di sale.

I principali benefici sono a carico dell’apparato respiratorio, ma non solo: nelle grotte di sale ci si reca anche per migliorare la pelle e non da meno per trovare rilassamento e riposo dalla routine quotidiana

Per saperne di più è possibile contattare Vittorio Martinelli al 345/6355073 o consultare il sito internet www.grottedisalefiorano.it.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Dal 18 giugno incremento voli e destinazioni dall'Aeroporto di Bergamo....

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!