info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Atalanta a valanga mola mia
Sport

Atalanta a valanga mola mia

Su TerzoTempoSportMagazine la cronaca del match di ripresa in campionato dell'Atalanta. Articolo a cura di Eugenio Sorrentino.

L’Atalanta riprende il passo da dove aveva lasciato, schiacciando il Sassuolo con un rotondo 4-1 nella gara di recupero della 25esima giornata. Il ritorno al Gewiss Stadium, pure in assenza di pubblico, regala grandi emozioni e mette in mostra una squadra che, fatta eccezione la fase di avvio, prende le misure e impone la propria forza offensiva. Con il poker al Sassuolo l’Atalanta raggiunge quota 74 gol in campionato, ma soprattutto consolida il quarto posto e allunga sulla Roma.

Due cambi, rispetto alle previsioni, nella formazione schierata da Gasperini. Obbligato quello di Ilicic, il quale ha accusato una distorsione alla caviglia sinistra, avvicendato da Pasalic, chiamato a coprire il ruolo di cerniera tra centrocampo e il duo offensivo formato da Gomez, che si posiziona sulla fascia destra, e Zapata. In difesa il tecnico atalantino si affida a Djimsiti, Caldara e Palomino, portando in panchina Toloi. Nel Sassuolo c’è l’ex Peluso nel quartetto difensivo, mentre Bourabia fa coppia con Locatelli a centrocampo. Defrel preferito a Djuricic nel ruolo di trequartista centrale. Saluto con il gomito tra i due allenatori e tra i due capitani e la terna arbitrale. E il brano “Rinascerò Rinascerai” di Roby Facchinetti copre il minuto di raccoglimento per le vittime del Covid-19.

Leggi tutta la cronaca su TerzoTempoSportMagazine

Eugenio Sorrentino

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Coronavirus: mai così basso il numero delle vittime in Italia....

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!