info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Polmoniti sospette a dicembre e gennaio? A breve gli esiti dell’analisi statistico-epidemiologica
Cronaca, La Valle nel VIRUS Bergamo

Polmoniti sospette a dicembre e gennaio? A breve gli esiti dell’analisi statistico-epidemiologica

A breve gli esiti di un'analisi statistico-epidemiologica su eventuali segnali precoci del Covid-19 effettuata da ATS Bergamo.

In merito alla presunta presenza di polmoniti sospette nel periodo dicembre 2019/gennaio 2020, l’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo precisa di aver già effettuato numerose analisi statistico-epidemiologiche. In particolare verranno diffusi a breve gli esiti di un’analisi statistico-epidemiologica relativa a diversi indicatori in grado di stabilire se vi siano stati elementi in grado di attestare l’esistenza e la consistenza di eventuali segnali precoci di presenza del coronavirus nella Bergamasca dalla fine del 2019 all’inizio del 2020.

La redazione del documento è in fase di ultimazione e vede la collaborazione con alcuni atenei lombardi.

Gli indicatori oggetto di analisi statistico-epidemiologica sono:

  • i ricoveri nelle strutture ospedaliere pubbliche e private accreditate, con particolare attenzione alle diagnosi compatibili con la presenza di una polmonite virale o da agente sconosciuto
  • le richieste di prestazioni diagnostico-strumentali quali RX torace e TC torace
  • il consumo dei farmaci antibiotici utilizzati nelle complicanze batteriche di polmoniti virali
  • e, infine, gli accessi in pronto soccorso con diagnosi “Covid-like”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Da domani mercoledì 1 luglio forte incremento dei voli passeggeri...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!