Seguici su

Cronaca

Nembro, discarica a cielo aperto in un terreno privato

Discarica a cielo aperto in un terreno privato a Gavarno di Nembro. Ritrovata la carcassa di un furgone e materiale di scarto.

Pubblicato

il

Il Comando di Polizia dell’Unione Insieme sul Serio nel piano di controllo del territorio e di lotta all’abbandono dei rifiuti, ha individuato nella giornata di lunedì 13 luglio in un terreno privato di Nembro una discarica a cielo aperto.

Gli uomini dell’unità Radiomobile hanno effettuato un controllo in località Gavarno, in quanto zona da tempo sottoposta a particolare attenzione per l’abbandono di rifiuti. All’interno di un terreno privato di proprietà di una coppia residente ad Alzano Lombardo (M.D. classe 75 e B.O. classe 76), hanno potuto constatare che lo stesso veniva utilizzato a tutti gli effetti come una vera e propria discarica.

All’interno del terreno è stata rinvenuta la carcassa di un furgone. Inoltre era presente una quantità ingente di materiale di scarto proveniente da lavorazioni edili e indefiniti rifiuti solidi che fuoriuscivano dal terreno.

La coppia è stata sanzionata con un verbale di 3.900 euro, segnalati alla Provincia per inadempienze in materia di Codice dell’Ambiente. L’amministrazione di Nembro inoltre ha provveduto ad emettere ordinanza per l’immediato sgombero dell’area e ripristino delle condizioni del terreno.

Una situazione che, purtroppo, potrebbe non essere l’unica: sono oltre 20 infatti le contestazioni in materia ambientale ricevute dal Comando dopo il periodo di lockdown. Queste situazioni saranno verificate nei prossimi giorni.

Tutti i diritti riservati ©

Continua a leggere le notizie di Valseriana News e segui la nostra pagina Facebook

3 Commenti

3 Comments

  1. Tom

    15 Luglio 2020 at 17:35

    Ottimo lavoro della PL, é ora di finirla con sti specie di “ripostigli” abusivi di rsu vari ed eventuali. E quanti cene sono in Valle Seriana!

  2. 15 Luglio 2020 at 20:17

    Speriamo che le altre segnalazioni/contestazioni in merito, portino a dei risultati eccellenti come questo!

  3. ciro

    18 Agosto 2020 at 20:36

    Per ora…. 18.08.2020 LA DISCARICA E’ ANCORA PRESENTE. NON E’ CAMBIATO NULLA.

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *