info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Ragazza perde il sentiero dal Coca a Valbondione, recuperata con l’elicottero
Cronaca Alta Valle

Ragazza perde il sentiero dal Coca a Valbondione, recuperata con l’elicottero

Ragazza perde il sentiero dal Coca a Valbondione, tecnici dei vigili del fuoco in quota per il recupero avvenuto con l'elicottero.

I Vigili del fuoco di Clusone e l’elicottero decollato da Varese nel pomeriggio di sabato 18 luglio hanno svolto il recupero di una ragazza che ha perso il sentiero che dal Pizzo Coca va verso Valbondione. La ragazza aveva intrapreso l’escursione da sola, stava bene ma era disorientata dalle nebbie nella zona detta “Bocchetta dei camosci”.

I tecnici del nucleo Saf dell’elicottero sono stati portati in quota e l’hanno raggiunta a piedi perché impossibilitati dalle nuvole a sorvolare la zona. Per il recupero hanno raggiunto il Pizzo dove l’elicottero è stato in grado di recuperarli tutti, compresa la ragazza, e riportali a valle.

Tutti i diritti riservati ©

4 Commenti

  • 🙄🥱 ha detto:

    Mene vado per monti solo soletto, quando sono un pò stanchino e la nebbia ma fa stringere le ciàpèt, chiamo un “taxi” e via schivo anche il ritorno sulle mie povere già provate gambette. E le ciàpèt si rilassano…

    • Marta ha detto:

      Le consiglio di non passare il tempo commentando con cattiveria situazioni di cui non sa nulla, non perché potrebbe ferire chi hai giudicato frettolosamente e senza motivo, quantomeno per non fare pubblicamente la figura del represso infelice .

      • ha detto:

        Azz ma voi buonisti politicamente corretti dell’ultima ora, non pensate mai a quelli che devono rischiare la loro pelle, per andare a salvare certi “sprovveduti”. Mai mai una parola per quelli vero?

  • 😌🥱 ha detto:

    ☝️🥱🥱🥱

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Omicidio in Namibia, ancora nessun arresto per l'agguato mortale teso...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!