info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Bilancio regionale, le opere finanziate in Val Seriana
Cronaca Val Seriana

Bilancio regionale, le opere finanziate in Val Seriana

Bilancio regionale, le opere finanziate in Val Seriana dalla variante di Cerete, al parcheggio della TEB di Alzano fino al completamento del palazzetto a Desenzano di Albino.

Scuole, ponti, centri sportivi, piste ciclabili e altre opere infrastrutturali in provincia di Bergamo del valore complessivo di 21 milioni e 570 mila euro. Si tratta di interventi, il cui impegno da parte della Giunta Regionale è scritto nero su bianco negli ordini del giorno presentati dal capogruppo regionale della Lega, Roberto Anelli, e approvati  dal Consiglio Regionale nella sessione di bilancio. 

Le opere finanziate in Val Seriana e Val di Scalve

Fra gli interventi considerati strategici:  la variante di Cerete sulla SP53 (importo complessivo 7.500.000); il consolidamento e le barriere di sicurezza per la strada di accesso al Monte Pora nel Comune di Castione della Presolana (importo stimato in 1 milione di euro). Negli ordini del giorno si impegna inoltre la Giunta regionale nella riqualificazione della ex caserma Montelungo a Bergamo (importo complessivo 5 milioni di euro) e per due interventi da 500.000 euro ciascuno nel Comune di Alzano Lombardo: il parcheggio funzionale alla TEB e la riqualificazione del borgo medievale di Olera. 

Altre opere inserite negli ordini del giorno: la messa in sicurezza del Ponte sul torrente Acqualina (centrale Albareti) nel comune di Ardesio, per un importo stimato di 100 mila euro; il rifacimento del tetto del Municipio di Ardesio, per un importo stimato di euro 200.000; il cofinanziamento di euro 1.400.000 per la progettazione e realizzazione del primo stralcio (comprensivo di acquisizione aree) di una pista ciclabile lungo la SP149 “Spirano – Comun Nuovo” con attraversamento della SP122 “Francesca” mediante sottopasso, il cui valore stimato dell’opera è di  2.000.000 euro. 
A seguire: il completamento del palazzetto della scuola media di Desenzano nel Comune  di Albino, per un importo stimato di euro 250.000; la messa in sicurezza del ponte sul fiume Serio in via San Lorenzo nel comune di Valbondione, per un importo stimato di euro 220.000; la realizzazione di una tensostruttura polivalente in comune di Cazzano Sant’Andrea, per un importo stimato di euro 300.000; la messa in sicurezza del versante franoso Rupe Castello, nel comune di Parre, per un importo stimato di euro 250.000. 

Inoltre gli odg di Anelli impegnano la Giunta a stanziare fondi per la ristrutturazione della ex casa del fascio nel Comune di Gazzaniga, per un importo stimato di euro 500.000; la riqualificazione centro storico in comune di Nembro, per un costo complessivo di euro 250.000; la realizzazione del parcheggio alla partenza del sentiero per il rifugio Tagliaferri nel Comune di Schilpario, per un importo stimato di euro 270.000; la ristrutturazione del Municipio di Vilminore di Scalve, (euro 500.000); la ristrutturazione del centro sportivo in comune di Pradalunga (euro 300.000); la riqualificazione del centro sportivo comunale di Onore, per un importo stimato di euro 350.000; la realizzazione di una struttura polivalente presso il centro sportivo di Cerete Alto in comune di Cerete, per un costo complessivo di  280.000 euro.

Tutti i diritti riservati©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
A Bergamo i lavori per la banchina del terzo binario...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!