info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Ad Ardesio premiati i vincitori del Festival Sacrae Scenae
ARDESIO, Cultura

Ad Ardesio premiati i vincitori del Festival Sacrae Scenae

Ad Ardesio premiati i vincitori del Festival Sacrae Scenae: 22 i film in concorso alla prima edizione.

La prima edizione di Sacrae Scenae, il Festival cinematografico dedicato alle devozioni popolari organizzato da Vivi Ardesio con promotori il Comune, la Parrocchia, la Proloco e la direzione artistica dell’associazione culturale Cinema e Arte, si è concluso con la premiazione dei vincitori.

Un campanile d’oro e tre d’argento con alla base i loghi del festival e della BCC Bergamo e Valli sono stati i premi assegnati dalla Giuria del Festival, presieduta da Nicola Bionda, ai registi dei film vincitori che hanno ricevuto una riproduzione del luogo simbolo di Ardesio, il campanile del Santuario della Madonna delle Grazie, meta di cammini e pellegrinaggi, luogo che ha ispirato la nascita del festival. Un piatto d’argento per il film premiato dalla giuria popolare presieduta da Umberto Zanoletti.

Selezionati tra 60 candidature pervenute da 15 nazioni del mondo i 22 film in concorso sono stati proiettati durante i tre giorni registrando il tutto esaurito. Gratuite le proiezioni con l’obiettivo di promuovere l’appuntamento e far conoscere riti, tradizioni e eventi legati alla devozione.

Le schede dei film premiati

FILM VINCITORE
Lo sguardo di Rosa | Fabio Segatori | 52’ | Italia

Lo sguardo di Rosa è un’opera completa, elaborata e visivamente affascinante che riesce a trasmettere con forza allo spettatore alcuni degli aspetti più impressionanti e ricorrenti legati alla realtà delle devozioni popolari.

MENZIONI SPECIALI:
Novalesa 2020 la processione che non c’è | Lorenzo Chiabrera | 14’ | Italia

L’emergenza che ha costretto a cancellare, per la prima volta nella sua storia, la processione in onore di sant’Eldrado a Novalesa è lo spunto per illustrare, attraverso documenti d’epoca e interessanti interviste, la figura del Santo abate e il rapporto tra la comunità di Novalesa e la sua abbazia.

From on high | Dawn Westlake | 8’ | Usa

Questo corto, originale e mai banale, apre a una riflessione attuale e necessaria sul tema delle contaminazioni e del rapporto tra le religioni attraverso lo sguardo semplice e privo di preconcetti delle nuove generazioni.

La cacciata del Malvento | Donato Canosa | 50’ | Italia

Una seria opera di ricerca storica e giornalistica che vuole approfondire e ritrovare antichi retaggi della popolazione che sembravano spazzati via dalla società moderna ma che invece attraverso le nuove generazioni e e testimonianze degli anziani riescono a riemergere in tutta la loro complessa realtà ai confini tra il magico e il reale.

PREMIO DELLA GIURIA POPOLARE
Voci dal silenzio | Joshua Wahlen e Alessandro Seidita | 52’ | Italia
Per le forti testimonianze dei protagonisti che hanno scelto di vivere la loro vita fuori dalle regole della società moderna ricercando un legame con il divino e con la propria interiorità; solo il silenzio e la solitudine permettono un approfondimento di una fede interiore. Il film coinvolge lo spettatore anche nel presentare magistralmente il vissuto di ogni protagonista, suscitando emozioni e riflessioni.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • 😷 ha detto:

    Per fortuna almeno il sindaco indossa correttamente la mascherina in un luogo chiuso. Gli organizzatori ecc un pò meno ma sciào…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Oggi manifestazione in centro a Bergamo: sanità privata in piazza...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!