info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > atalanta > Atalanta: Radici Group sponsor del cuore
atalanta

Atalanta: Radici Group sponsor del cuore

Radici Group sponsor del cuore, l'azienda della Val Seriana conferma la sua presenza sulla maglia dell'Atalanta.

Per le prossime tre stagioni RadiciGroup conferma la sua presenza sulla maglia nerazzurra diventando “sponsor del cuore” (secondo sponsor di maglia), suggellando un legame che appare indissolubile per innato senso di appartenenza e condivisione di progetti che guardare al campo di gioco e non solo. Un annuncio che ha preceduto la presentazione delle maglie gara 2020-2021 che l’Atalanta indosserà in Serie A TIM ed in Coppa Italia.

“Siamo molto legati al territorio e ad Atalanta –ha sottolineato Maurizio Radici, vicepresidente di RadiciGroup –. In questi anni abbiamo dimostrato sul campo che lavorando con lealtà, determinazione e perseveranza si possono raggiungere traguardi inaspettati: il rinnovo triennale della partnership con la Società nerazzurra si basa su una forte condivisione di valori e su una grande attenzione al territorio che ci spingono a fare sempre meglio e ad essere apprezzati a livello globale”.

Significativa anche la scelta di porre il logo dell’azienda in “posizione cuore” sulla prima maglia del Campionato e della Coppa Italia: “Ci sentiamo lo sponsor del cuore di Atalanta –prosegue con orgoglio Radici–. Siamo due realtà importanti del territorio che, soprattutto in questo recente periodo di emergenza sanitaria, hanno cercato di fare squadra per rafforzare quei valori comuni in cui crediamo che già quattro anni fa ci hanno spinto a sostenere la squadra nell’avventura di Europa League: siamo quindi particolarmente fieri di continuare ad essere con Atalanta, la squadra di Bergamo e di un territorio in cui oltre 75 anni fa è nato il nostro Gruppo e che oggi continua ad essere il cuore della nostra presenza in tutto il mondo”.

Leggi di più su TerzoTempoSportMagazine.it

Redazione TerzoTempoSportMagazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Escursionista 54enne colto da un malore a Valbondione nei pressi...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!