info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Promoserio torna al voto, coinvolti 350 associati
Cronaca, PromoSerio

Promoserio torna al voto, coinvolti 350 associati

Promoserio torna al voto, coinvolti 350 associati tra enti pubblici e imprenditori privati. Avviato l’iter elettorale per il rinnovo del consiglio

Con la firma del Decreto da parte del presidente Forchini, si è ufficialmente concluso il terzo mandato dell’ attività di Promoserio, Agenzia di promozione Turistica della Val Seriana e Val di Scalve. Il Consiglio di Amministrazione, insediatosi a novembre del 2016, rimarrà in carica per la sola gestione degli affari correnti sino alla data dell’Assemblea generale, fissata per lunedì 26 ottobre a Clusone. Si avvia a questo punto l’iter elettorale.

Cosa prevede lo Statuto

Il nuovo Statuto – chiarisce il Segretario Guido Fratta – ha previsto l’incremento da 9 a 11  del numero di componenti del Cda, con l’inserimento di due rappresentanti, per la Comunità montana di Scalve e le Proloco”. Come in passato, è stabilita una duplice modalità di designazione, mediante nomina diretta o votazione preliminare.

“ In altri termini – spiega Fratta -, mentre le Comunità Montane, la Provincia e le Associazioni di Categoria, dovranno indicare a Promoserio i nominativi dei rappresentanti designati, sugli altri associati incombe l’onere di riunirsi in sessioni preliminari per scegliere i propri referenti”. 

La squadra composta dagli undici nominativi sarà infine sottoposta a votazione e ratifica durante l’ Assemblea generale del 26 ottobre e, in quell’occasione, il neonato CDA procederà in seduta pubblica all’elezione del nuovo presidente. 

Il voto riguarda circa 350 associati

Il voto riguarda circa 350 associati, tra i quali decine di pubbliche amministrazioni locali. “Se consideriamo anche il territorio dei due Comitati aderenti (Val Cavallina e Terre del Vescovado) ci riferiamo ad una area turistica- quella dell’ Est Orobie- , che conta quasi 300.000abitanti e centinaia di migliaia di visitatori ogni anno”. 

Promoserio, che compirà dieci anni il prossimo dicembre, continua a costituire uno dei più grandi partenariati pubblico- privati lombardi in ambito di marketing territoriale, e già nel 2011 fu annoverato tra i progetti d’eccellenza dal Ministero del Turismo.

Il rinnovo degli organi sociali per il quarto mandato (2020-2023) già previsto nella primavera scorsa, è stato rinviato a causa delle norme anti covid contenute in successivi decreti a seguito della diffusione del coronavirus.

Abbiamo già insediato la commissione elettorale – conclude Fratta –e tra qualche giorno a tutti gli associati giungerà debita comunicazione delle modalità di voto”.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
“Per 8000 bergamaschi niente cassa da maggio”. Cisl:“La bilateralità ha...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!