info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Politica > Walter Semperboni si dimette: non è più vicesindaco di Valbondione
Politica, VALBONDIONE Alta Valle

Walter Semperboni si dimette: non è più vicesindaco di Valbondione

Walter Semperboni si dimette: non è più vicesindaco di Valbondione. La motivazione: "Non sono sereno, è giusto così".

Walter Semperboni si dimette: non è più vicesindaco di Valbondione. L’ufficialità è arrivata nella mattinata con un post dello Semperboni sulla sua pagina Facebook dove ha scritto: “Dopo aver parlato con la mia Sindaco (Romina Riccardi, ndr.), ho deciso di dare le dimissioni da Vicesindaco ,non prima di aver ringraziato il gruppo per la fiducia riposta nel sottoscritto. Quella fiducia che forse nemmeno io do più a me stesso, mancandomi la necessaria serenità per svolgere al meglio un ruolo così importante. L’impegno che il Gruppo sta attuando nel e per il Comune, passano in secondo piano per le “stupidate” che il Vicesindaco combina. Rimango Consigliere e rimango al servizio del gruppo e di tutti quei Paesani che riterranno di rivolgersi ancora a me”.

Il riferimento alle “stupidate” riguarda la recente vicenda che ha visto Semperboni restare senza patente dopo un controllo da parte dei carabinieri proprio a Valbondione. Il tasso alcolemico al di sopra della soglia consentita è costato la patente e il ritiro dell’auto e un po’ di malumori che hanno fatto riflettere Semperboni. “Io sono sereno – conclude -. In tre anni ho perso mio fratello e mio padre. Sono molto provato, è stato giusto così. Mantengo comunque le deleghe in Comunità Montana e al Bim per portare avanti le nostre cause”.

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

  • Carlo57 ha detto:

    Altro che vergognarsi e dimettersi per essere stato beccato con il triplo di alcool nel sangue mentre guidava! La vera infamia è aver scritto commenti a sostegno del Boia delle Fosse Ardeatine, Erich Priebke, per difenderlo quando morì. Evidentemente non si può essere “Semper Boni” nemmeno per far funzionare degli impianti di risalita…

  • ... ha detto:

    Altri ricordano e ricordano tutto!
    Poi voi CENSURATEMI pure. Noi antifascisti sappiamo cos’è il confino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Cosa prevede la riqualificazione della pista ciclabile della Valle Seriana....

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!