info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > Domenica 18 ottobre riparte a Parre la rassegna Parole D’Autore
Cultura, PARRE Alta Valle

Domenica 18 ottobre riparte a Parre la rassegna Parole D’Autore

Domenica 18 ottobre riparte a Parre la rassegna letteraria Parole D'Autore: tre appuntamenti con tre libri pubblicati da poco.

Tornano i pomeriggi letterari presso la sala museale dell’Oppidum di Parre: tre domeniche d’autunno per scoprire, in una suggestiva cornice archeologica, nuovi libri da poco dati alle stampe. Dopo il successo della prima edizione del 2019, ricominciano gli incontri con gli scrittori che presenteranno al pubblico le loro ultime opere, tutte connesse col nostro territorio: un romanzo noir ambientato ad Ardesio, una interessante ricerca sulla pastorizia alpina e un toccante documento d’inchiesta sulla pandemia che ha sconvolto le valli bergamasche.

Tre incontri imperdibili, uno ogni terza domenica del mese, alle ore 16 a partire da ottobre. Il Museo ancora una volta punto d’incontro tra la storia, la ricerca e la diffusione della cultura.

Omar Rodigari, Assessore alla cultura del Comune di Parre, sottolinea: “Abbiamo voluto fortemente questa seconda edizione di Parole d’Autore all’Oppidum di Parre per tornare a vivere insieme questi eventi culturali che da sempre caratterizzano il nostro territorio, ma che quest’anno sono stati giocoforza meno frequenti del solito. Siamo consapevoli del forte valore del ritrovarsi per condividere in presenza dei momenti che sono di svago e al contempo di arricchimento personale, e siamo altrettanto consapevoli del delicato momento che ancora stiamo vivendo; per cui voglio assicurare che la rassegna avrà luogo in adempimento di tutte le misure di sicurezza atte a garantire l’incolumità dei partecipanti e nel rispetto delle prescrizioni sanitarie.”

Il calendario

La manifestazione avrà inizio il 18 ottobre, con lo scrittore Nazareth Simoncelli e il suo romanzo noir intitolato “IL LUPO ”, ambientato nelle nostre valli;

Giancarlo Maculotti e Mario Berruti, che presenteranno il loro volume “PASTORIZIA NELLE ALPI”: uno studio sulle economie e i costumi pastorali che ricostruisce la storia e

l’evoluzione della pastorizia alpina a partire dal XV secolo.
La rassegna terminerà il 20 dicembre con la giornalista Gessica Costanzo e “LA VALLE NEL VIRUS”, libro d’inchiesta e di testimonianza storica sul virus in Valseriana, scritto in collaborazione con Davide Sapienza; la pandemia che ha colpito la valle bergamasca ha qui provocato una vera catastrofe, essendo stato un tragico epicentro della diffusione del coronavirus fin da febbraio. Il volume è una precisa e accorata testimonianza, a futura memoria.

Ritrovo alle ore 16 presso l’Antiquarium in Piazza San Rocco a Parre. Nel rispetto delle normative anti-Covid, gli ingressi saranno contingentati, con l’obbligo di mascherina e distanziamento. È consigliata quindi la prenotazione al numero 3423897672 o scrivendo a info@oppidumparre.it

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Prima classe in quarantena in un istituto a Clusone: studenti...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!