info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Il Ministro Speranza: “Possibilità di alleggerire zone rosse già prevista”
Cronaca

Il Ministro Speranza: “Possibilità di alleggerire zone rosse già prevista”

Il Ministro Speranza: "Possibilità di alleggerire zone rosse è già prevista, vanno analizzati i dati"

Nei giorni scorsi è stato uno dei temi al centro del dibattito politico: è possibile passare a misure più leggere in alcune aree delle zone rosse come la Lombardia? Secondo il presidente della Regione Attilio Fontana le misure non possono essere allentante per almeno due settimane ma a smentirlo è il Ministro della Salute Roberta Speranza che in diretta su Rete4 ha detto: “è un’ipotesi che è prevista già dalle norme vigenti. Chiaramente va analizzato il quadro epidemiologico, cioè va fatto sulla base di dati concreti”.

La frase è stata pronunciata sabato sera a ‘Stasera Italia Weekend’, su Rete4, sulla richiesta di Bergamo e Brescia di adottare misure meno rigide rispetto al resto della Lombardia. “E’ una ipotesi che può essere valutata. Non è una scelta politica, sono i dati che ci indicano come stanno i territori”. Guarda l’intervista al Ministro qui.

Tutti i diritti riservati ©

3 Commenti

  • gianmario ha detto:

    Certo, la possibilità c’è, è scritto nel decreto, ma servirebbe che il nostro caro presidente di regione lo leggesse, lo capisse e fosse in grado di raccogliere i dati, elaborarli e inviarli al ministero, e che avesse il coraggio di fare la richiesta.
    L’altro giorno ho ascoltato una sua intervista alla radio, si può riascoltare qui, https://www.raiplayradio.it/audio/2020/11/Attilio-Fontana-presidente-Regione-Lombardia-Lega-2b1d4478-4d90-48f9-b52d-6ba50e33ca8d.html .
    Ascoltate l’audio, in particolare nel punto in cui dice che la regione non conosce i dati, nel senso che li raccoglie e li invia al CTS che poi li elabora: ma veramente la regione Lombardia che deve gestire la sanità lo fa senza rielaborare i dati raccolti? Dalle parole di Fontana sembrerebbe di si, e si capisce perché la Lombardia si trova in questa situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Il Lombardia lieve flessione della percentuale tra tamponi e positivi....