info@valseriananews.it
Valseriana News > RUBRICHE > Questione di Gusto > Un pranzo per tornare all’estate: pesce e non solo
Questione di Gusto

Un pranzo per tornare all’estate: pesce e non solo

L’inverno è oramai alle porte, ma i sapori d’estate possono essere comunque portati sulle nostre tavole

L’inverno è oramai alle porte, ma i sapori d’estate possono essere comunque portati sulle nostre tavole, in attesa di goderci anche fuori casa la bella stagione (ma servirà qualche mese). Per riscaldarci il palato e il cuore, nel frattempo, ci sono alcune ricette che ci permettono di ritornare indietro, come ad esempio quelle a base di pesce, e non solo. 

Si parte dal vino

Quando si parla di pranzi o cene di pesce, bisogna fare attenzione anche agli abbinamenti, dato che questo va sempre accompagnato con un buon vino. Il suggerimento, in tal senso, è quello di mettersi alla ricerca del vino migliore da abbinare al proprio menù. Nella ricerca possono tornare utili anche i vari siti web di settore: si può ad esempio consultare la pagina dedicata ai vini bianchi Lugana online su Tannico, che mette a disposizione una vasta scelta di etichette di pregio. E per quanto riguarda il menù, invece? Ecco alcuni consigli utili. 

Un gustoso menu estivo per l’inverno

Si parte ovviamente dall’antipasto, e qui si suggerisce di optare per una ricetta dal sapore deciso come le acciughe in bagnetto, classica delle tradizioni culinarie siciliane. Il bagnetto altro non è che un intingolo a base di olio, prezzemolo, pane frullato e aglio, davvero molto saporito. Chi non ama in modo particolare il pesce potrà comunque godersi un antipasto estivo a base di verdure, come nel caso dei piccoli panini con melanzane, patate, cetrioli e pomodori.

Dall’antipasto si passa al primo, e da questo punto di vista le opzioni sono praticamente infinite. Una delle ricette estive migliori per l’inverno è come sempre a base di pesce, e stavolta si parla della pasta con il pesce spada. Si tratta di un piatto dal gusto molto delicato, dunque adatto anche alle persone che non amano molto il sapore deciso tipico del pescato. Naturalmente il pesce spada è importante che sia fresco e di assoluta qualità.

Non si finisce qui, perché un perfetto menu in salsa estiva non potrebbe non comprendere anche un secondo, e da questo punto di vista il consiglio è di scegliere un piatto come la tartare di carne. È una delle migliori alternative per variegare il menu e per creare una gustosa alternativa per chi non mangia pesce. In secondo luogo, la tartare è uno dei piatti in assoluto più semplici da preparare, e anche uno dei più salutari, soprattutto se si usa la carne di manzo.

E i dolci? Anche in questo caso le opzioni sono tantissime, partendo dalla cheesecake con cocco e nutella, fino ad arrivare alla torta pan di stelle e al rotolo al limone.

In attesa che ritorni il caldo e la bella stagione, almeno a tavola abbiamo la possibilità di non farci mancare nulla dell’estate. Le ricette viste oggi sono infatti perfette per allietare il palato e per non farci prendere dal grigiore del cielo, non solo per via del loro gusto, ma anche per i loro bellissimi colori.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
260 euro di merce nascosta addosso tra profumi e altri...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!