info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Pineta tra Clusone e Piario, attenzione ai bocconi avvelenati
Cronaca Clusone

Pineta tra Clusone e Piario, attenzione ai bocconi avvelenati

Pineta tra Clusone e Piario, attenzione ai bocconi avvelenati. L'avviso social del comune di Piario.

Tornano i bocconi avvelenati in alta Val Seriana in una zona già soggetta a questa problematica molto pericolosa per gli amici a 4 zampe. Il comune di Piario ha segnalato la presenza di bocconi avvelenati nella pineta tra Clusone e Piario. Si raccomanda la massima attenzione e di contattare le forze dell’ordine in caso di ritrovamenti.

Bocconi avvelenati, come comportarsi

I veleni per cani più comuni sono la stricnina, il metaldeide, i diserbanti e i veleni contro i topi. Con questi veleni letali in poco tempo, dai 30 minuti alle 2 ore dopo l’ingestione, il cane può presentare diversi sintomi come l’irrigidimento degli arti, la salivazione eccessiva e il respiro affannoso. 

La prima cosa da fare è quella di mettersi in contatto telefonico con il centro veterinario più vicino e nell’attesa si può cercare di far vomitare il cane con la somministrazione di acqua abbondantemente salata. In ogni caso non somministrare mai latte.

Tutti i diritti riservati ©

4 Commenti

  • Mah ha detto:

    E mai ripeto MAI, che uno di questi avvelenatori venga preso e punito SEVERAMENTE. Siamo nel 2021 ormai ancora in balia di sti pericolosi personaggi. E oggi esistono ogni tipo di deterrente volendo, foto trappole visori notturni ecc ecc. Mah

  • Laura ha detto:

    ma questi avvelenatori killer non lo prendono il covid?? Magari anche con sintomi pesanti, e poi per curarli gli somministriamo i medesimi veleni che loro lasciano in giro e che mettono a rischio non solo gli animali ma anche i bambini ecc……… ti prego Babbo Natale, pensaci tu……..

    • Angel ha detto:

      Mi unisco alla supplica di Laura, Natale Babbo pensaci tu!
      E speriamo che anche chi di dovere un giorno o l’altro inizi a pensarci, per far in modo che questa pericolosissima e criminale pratica finisca una volta per sempre!

  • Maria ha detto:

    Bisognerebbe far sperimentare a questi delinquenti i dolori atroci che provano i nostri amici a quattro zampe quando ingeriscono questi velini !!!
    Purtroppo parlo x esperienza…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
A Fiorano al Serio investita una 73enne ricoverata in codice...